Lucid sigla un accordo di vendita con il governo saudita

Di seguito, i dettagli dell’accordo per la vendita di auto elettriche da parte di Lucid Motors al governo di Riyad

Lucid sigla un accordo di vendita con il governo saudita
2' di lettura

Martedì Lucid Group Inc (NASDAQ:LCID) ha dichiarato di aver stipulato un accordo con il governo dell’Arabia Saudita per vendere fino a 100.000 veicoli elettrici nei prossimi 10 anni; la notizia ha fatto salire le azioni della startup di auto elettriche di lusso dopo la campanella di chiusura.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

L’accordo vedrà la monarchia acquistare 50.000 veicoli elettrici, con un’opzione per poterne acquistare altri 50.000 nei prossimi 10 anni.

In base all’accordo, il re saudita acquisterà la Lucid Air e i prossimi modelli che saranno costruiti e assemblati nell’attuale stabilimento dell’azienda in Arizona e in quello previsto in Arabia Saudita.

Il volume degli ordini sarà inizialmente compreso tra 1.000 e 2.000 veicoli all’anno e salirà a un numero compreso tra 4.000 e 7.000 veicoli a partire dal 2025; la prima spedizione partirà entro e non oltre il secondo trimestre del 2023.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Leggi anche: Lucid lancia la berlina di lusso con maggiore autonomia

Perché è importante

Il Public Investment Fund dell’Arabia Saudita è azionista di maggioranza di Lucid, dato che possiede una quota di circa il 61% nell’azienda.

Il produttore di auto elettriche recentemente quotato in Borsa, che compete con Tesla Inc (NASDAQ:TSLA), il mese scorso ha ridotto il suo obiettivo di produzione per il 2022 a 12.000-14.000 modelli di Lucid Air, molto al di sotto delle 20.000 unità previste in precedenza.

La versione di base della berlina Lucid Air ha un prezzo di 77.400 dollari, escluso un credito d’imposta federale fino a 7.500 dollari per i veicoli plug-in, mentre la variante Dream Edition viene venduta a 169.000 dollari e ha un’autonomia di 520 miglia.

Lucid ha un impianto di produzione a Casa Grande (Arizona) e ha confermato l’intenzione di costruire un nuovo impianto produttivo in Arabia Saudita, dove intende produrre fino a 150.000 veicoli all’anno.

Movimento dei prezzi

Martedì Lucid ha chiuso la sessione regolare in rialzo dell’8,7% a 17,6 dollari e in after-market ha guadagnato un ulteriore 5,9%.

Foto per gentile concessione di Lucid

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.