Caffè e finanza: le notizie in prima pagina oggi

Vi riportiamo le principali notizie economiche e finanziarie in prima pagina oggi, nella selezione curata dalla redazione di Benzinga Italia

Caffè e finanza: le notizie in prima pagina oggi
5' di lettura

Ogni giorno dal lunedì al venerdì vi proponiamo una selezione delle notizie finanziarie dai principali quotidiani finanziari italiani.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Ecco una panoramica oggi, 6 maggio 2022.

Benzinga Italia

Apple, Google, Microsoft: unite per superare le password

  • Il trio di big tech supporterà un nuovo standard di accesso della FIDO Alliance e del World Wide Web Consortium, secondo le dichiarazioni delle società.
  • FIDO ha affermato che la tecnologia consentirà agli utenti di accedere tramite semplici verifiche come l’impronta digitale, il riconoscimento facciale o il PIN di un dispositivo.
  • L’associazione libera di settore ha affermato che il nuovo approccio proteggerà gli utenti dal phishing e l’accesso sarà radicalmente più sicuro.
  • Le nuove funzionalità sono attese sulle piattaforme Apple, Google e Microsoft nel corso del prossimo anno; gli utenti saranno in grado di accedere automaticamente alle proprie credenziali di accesso su diversi dispositivi senza dover registrare nuovamente ciascun account.

Gucci accetta Bitcoin, Dogecoin e Shiba nei negozi USA



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!
  • A partire dalla fine di questo mese, Gucci intende accettare dieci criptovalute come mezzo di pagamento in negozio.
  • Secondo Vogue, che cita una dichiarazione dell’azienda, i primi negozi Gucci ad accettare le crypto saranno quelli di Wooster Street a New York, Rodeo Drive a Los Angeles, Miami Design District, Phipps Plaza ad Atlanta e The Shops at Crystals a Las Vegas.
  • Secondo il report, la società ha intenzione di estendere il progetto pilota a tutti i suoi negozi gestiti direttamente negli USA, e i clienti saranno in grado di effettuare i pagamenti utilizzando il proprio wallet digitale scansionando un codice QR.

Bill Gates critica Elon Musk per l’acquisizione di Twitter

  • Musk ha salutato Twitter (NASDAQ:TWTR) come “la base di una democrazia funzionante”, nella quale ha promesso di riportare la libertà di parola; il 66enne imprenditore e investitore Bill Gates tuttavia ha detto di non essere sicuro di quali siano le motivazioni dietro all’acquisto dell’azienda di social media da parte dell’uomo più ricco del mondo
  • “In realtà potrebbe peggiorare le cose”, ha dichiarato Gates al CEO Council Summit del Wall Street Journal.
  • “Che ne pensa di qualcosa dove si dice che i vaccini uccidono le persone o che Bill Gates traccia le persone? Non è del tutto chiaro cosa farà”.

Il Sole24Ore

Ucraina ultime notizie

  • 180 casi finora individuati dall’Onu di persone detenute arbitrariamente nelle zone ucraine controllare da Mosca. Tra gli scomparsi compaiono attivisti, giornalisti, ex membri dell’esercito e funzionari locali.
  • Il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres ha definito la zona di guerra di Mariupol come un “inferno”. Nelle ultime ore è cominciata una terza operazione per evacuare i civili da Mariupol. Zelesky spiega che il bombardamento all’acciaieria Azovstal non si è fermata, nonostante i civili imprigionati.
  • Sarebbero 2.682 i missili lanciati dalla Russia verso l’Ucraina dall’inizio della guerra, riferisce il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Bonus edilizi, cessione più facile. Aiuti anti inflazione, platea allargata

  • Il Consiglio dei ministri ieri ha approvato una soluzione per far ripartire il mercato. Semplificati i passaggi attualmente previsti per trasferire i crediti fiscali relativi agli interventi edilizi. Le banche non dovranno più aspettare i tre passaggi attuali.
  • Il decreto Aiuti ha di fatto cancellato la quarta cessione che, nella legge di conversione del decreto Bollette, permetteva alle banche di trasferire i crediti ai propri correntisti una volta esaurite le precedenti tre cessioni.
  • Con la cessione anticipata, le banche potranno cedere a clienti professioali privati con cui sussista un recolare contratto di conto corrente, gli eventuali crediti.
  • In Consiglio dei ministri intanto il decreto Aiuti si allarga, su spinta dei Cinque Stelle, ai 2,5 milioni di titolari di reddito di cittadinanza. 200 euro di aiuti una tantum sono previsti per dipendenti e pensionati. Per gli autonomi invece servirà un decreto attuativo.

Intesa su catasto e cedolari. La delega fiscale riparte

  • La riforma fiscale ritrova l’accordo della maggioranza dopo la revisione dell’articolo 6 sul Catasto. Scompare infatto l’attribuzione esplicita di un valore patrimoniale degli immobili e prevede una revisone dell’articolo 2 sul sitema duale rispetto ai regimi cedolari.
  • Mentre Salvini e Berlusconi annunciano la loro vittoria, tuttavia, rimane l’indicazione di una “rendita ulteriore suscettibile di periodico aggiornameto”, da affiancare a quella classica, che sarà determinata in base ai criteri del Pdr 138/1998.
  • Non cambierà quindi la base imponibile, ma l’Agenzia delle Entrate e i Comuni disporranno di nuovi strumenti per riclassare gli immobili abusivi, non censiti o mal registrati, nonché i terreni edificabili censiti come agricoli.

MF – Milano Finanza

Unicredit, maxipulizia in Russia

  • Unicredit applica prudenza in Russia, tagliando di due miliardi di euro la sua esposizione nel paese. Il titolo guadagna il 2,08% in borsa, salendo così a 8,59 euro.
  • La perdita massima di Unicredit, nello scenario peggiore, sarebbe pari a 5,2 miliardi. Rettifiche su crediti per 1,3 miliardi nel conto economico.

Riparte l’assedio a Mediobanca

  • Il mantra del Gruppo Caltagirone “Mediobanca non è la nostra partita” sembra smentito dai recenti acquisti di azioni. Dopo la cocente sconfitta durante la scorsa assemblea delle Generali, di cui Caltagirone detiene il 9,95%, questi è passato al piano B salendo al 5,499% delle partecipazioni nell’istituto bancario madre Mediobanca.
  • Caltagirone avrebbe incrementato la quota già detenuta del 3,003% attraverso acquisti in Fincal, Gamma e Istituto Finanziario.
  • Se c’è chi parla di normale diversificazione di portafoglio, all’orizzonte sembra profilarsi a breve una nuova battaglia, con Del Vechio e Benetton e Caltagirone a favore di un cambio di governance, sulla sponda opposta rispetto a Mediobanca e De Agostini.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.