Fineco, risultati trimestrali solidi anche in un contesto difficile

Fineco, risultati trimestrali solidi anche in un contesto difficile
1' di lettura

I risultati al 31 marzo 2022 segnalano un utile netto in crescita con una consistente posizione di capitale (CET1 al 19,31%). L’offerta in continua evoluzione ha attratto nel trimestre 27.683 nuovi clienti, portando il totale a 1.444.710

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Utile netto a 123,6 milioni di euro (+30,5% rispetto al primo trimestre 2021), ricavi totali a 255,7 milioni (+23,2%), cost/income ratio al 27,0% e componente primaria del capitale (CET1) al 19,31%. Sono alcuni dei dati più rilevanti del resoconto intermedio di gestione consolidato al 31 marzo 2022 approvato dal CdA di FinecoBank.

IL COMMENTO DI ALESSANDRO FOTI

“I risultati del primo trimestre dell’anno sono molto solidi, grazie a un modello di business efficiente e sostenibile in grado di affrontare con successo anche fasi complesse come quella attuale. Una fase a cui Fineco risponde con un’offerta di servizi di consulenza evoluti, volti a soddisfare tutte le esigenze della clientela, anche le più sofisticate. Questi risultati confermano che i nostri clienti continuano a premiare la trasparenza dell’approccio Fineco e la completezza dei servizi finanziari riassunti nel concetto di “one stop solution”, rafforzando la sostenibilità della Banca nel lungo termine” ha dichiarato Alessandro Foti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FinecoBank…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.