Nel Metaverso arriva l’esercito americano

Nel Metaverso arriva l’esercito americano
1' di lettura

La preparazione dei soldati statunitensi passa sempre più attraverso l’uso di tecnologie come la realtà aumentata e quella virtuale, aprendo così la strada ad un futuro Metaverso militare

Una coppia di aerei da caccia americani sorvolano il deserto della California e i due piloti a bordo indossano dei visori personalizzati per la realtà aumentata (AR) attraverso il quale sono collegati ad un sistema di proiezione dell’immagine luminosa dell’areo da rifornimento in volo accanto a loro. A quel punto, uno dei due piloti esegue una manovra per fare rifornimento dall’autocisterna virtuale: siamo davanti ai primi passi del cammino dell’esercito statunitense verso il Metaverso.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

ESERCITO USA E METAVERSO

La manovra ‘virtuale’ dei piloti della marina militare è stata possibile grazie ad un mix di realtà aumentata e virtuale, tecniche di intelligenza artificiale e grafica per games, già utilizzato nelle precedenti esercitazioni da combattimento aereo contro avversari virtuali. Tra le aziende che stanno investendo di più in queste tecnologie c’è Red6, secondo la quale la moderna virtualità permette test molto più realistici per le capacità di un pilota rispetto ad un simulatore di volo convenzionale. “Possiamo volare contro qualsiasi minaccia si voglia”, spiega il suo fondatore e Ceo, Daniel Robinson, aggiungendo che “siamo creando davvero un Metaverso militare” attualmente paragonabile ad un “videogioco multiplayer nel cielo”…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.