Meta è diventato più conveniente di Amazon?

Ecco cosa ha portato Bryn Talkington di Requisite Capital Management a prendere questa decisione

Meta è diventato più interessante di Amazon?
2' di lettura

Un’investitrice sta riorganizzando la sua esposizione ai nomi FAANG dopo aver trovato un’opportunità di valutazione.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo 

Bryn Talkington di Requisite Capital Management ha venduto Amazon.com Inc (NASDAQ:AMZN) per acquistare Meta Platforms Inc (NASDAQ:FB).

“Se si guarda al trailing P/E, uno è a 55… uno è a 14”, ha detto Talkington lunedì al programma della CNBC ‘Fast Money Halftime Report’.

Talkington ha osservato che invece di cercare un minimo, è alla ricerca di aziende solide che hanno subito una significativa compressione dei multipli; nonostante la sottoperformance di Amazon nel corso dell’ultimo anno, il titolo è ancora costoso sulla base del rapporto prezzo/utili (P/E), mentre Meta è diventata troppo economica per essere ignorata, ha detto.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

“Se il Nasdaq è sotto pressione, entrambi continueranno a scendere, ma penso che con un P/E di 14 e in crescita, ed è stato davvero così abbattuto, volevo semplicemente scambiare”, ha dichiarato Talkington.

Leggi anche: Quanto valgono oggi 1.000 dollari investiti in Facebook nel 2012? 

Perché è importante

L’investitrice ha detto alla CNBC che è giunto il momento di spostare il denaro verso nomi che gli investitori ritengono sovraperformeranno i mercati per un periodo di tempo più lungo.

“Perché tra due, tre, cinque anni i mercati saranno molto diversi”, ha detto Talkington.

Secondo la managing partner di Requisite Capital Management, gli investitori con una prospettiva a più lungo termine dovrebbero sfruttare le opportunità nei titoli growth di qualità in maggior sofferenza; questo è ciò che lei sta cercando di fare aumentando la sua esposizione a Meta. 

Movimento dei prezzi di FB e AMZN

Al momento della pubblicazione, Meta era in rialzo dello 0,36% a 194,24 dollari, mentre Amazon cedeva l’1,29% a 2.124 dollari.

Foto: Jan Vašek da Pixabay 

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.