Verso la crisi di governo, spread in rialzo

Verso la crisi di governo, spread in rialzo
1' di lettura

Avvio debole per i listini del Vecchio Continente, con gli investitori che guardano alle prossime mosse delle banche centrali per contrastare la galoppata dei prezzi. Al Senato votazione chiave per la fiducia al governo

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

L’inflazione americana rallenta i listini delle Borse. A Milano il Ftse Mib apre a -0,60%, il Dax di Francoforte a -0,03%, il Cac 40 di Parigi a -0,16%, l’Ibex 35 di Madrid a -0,36% e il Ftse 100 di Londra a -0,06%. In positivo la Borsa di Tokyo, con l’indice Nikkei che archivia la seduta in progresso dello 0,62%, nonostante i timori per l’aumento dei prezzi.

GOVERNO A UN PASSO DALLA CRISI

In Italia il governo Draghi è a un passo dalla crisi. Il M5S ha confermato che non voterà la fiducia al dl Aiuti al Senato. Enrico Letta e Luigi Di Maio chiedono una verifica di maggioranza, mentre Lega e FdI premono per il voto anticipato. Lo spread inizia a dare segni di nervosismo e apre in netto rialzo a 219,5 punti base, in progresso di quasi 20 punti rispetto al closing di ieri…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.