Le manovre militari cinesi a Taiwan non spaventano i mercati

Le manovre militari cinesi a Taiwan non spaventano i mercati
1' di lettura

Avvio sopra la parità per i mercati del Vecchio Continente, nonostante la tensione tra Usa e Cina che resta alta. Prosegue la stagione delle trimestrali a Piazza Affari, focus sulle banche. Petrolio poco mosso

Le trimestrali stanno dando spinta agli acquisti e ii mercati ignorano le manovre militari della Cina a Taiwan. Le Borse europee aprono in rialzo la giornata di contrattazioni, con il Ftse Mib di Milano che segna +0,31%, il Dax di Francoforte +0,41%, il Cac 40 di Parigi +0,22%, l’Ibex 35 di Madrid +0,19% e il Ftse 100 di Londra -0,14%. In rialzo anche la Borsa di Tokyo, con l’indice Nikkei che ha chiuso in territorio positivo, a +0,7%, trainato dai dati trimestrali.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

TENSIONE USA-CINA RESTA ALTA

Non diminuisce la tensione tra Stati Uniti e Cina, con la speaker della Camera Usa, Nancy Pelosi, che oggi lascia Taiwan. La Cina ha iniziato esercitazioni militari tra le più imponenti della storia sigillando, di fatto, l’isola e isolandola anche commercialmente. Gli investitori seguono anche le decisioni della Bank of England, che dovrebbe alzare ancora i tassi di interesse di mezzo punto, per contrastare l’inflazione al 9,4% nel mese di giugno…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.