Obbligazioni, con il rischio recessione J.P.Morgan Asset Management preferisce i bund tedeschi

Obbligazioni, con il rischio recessione J.P.Morgan Asset Management preferisce i bund tedeschi
1' di lettura

Il team Global Fixed Income di J.P. Morgan Asset Management prevede che i tassi euro continueranno a salire per domare l’aumento del costo della vita prima che i dati macroeconomici comincino a invertire rotta

La scorsa settimana la Banca Centrale Europea (BCE) per la prima volta dopo 11 anni ha innalzato i tassi di interesse di 50 punti base, da -0,5% a 0%, superando le aspettative e ponendo fine a otto anni di tassi negativi. “I forti rincari dell’energia hanno spinto a giugno l’inflazione al livello record dell’8,6%. Una soglia che farà proseguire il rialzo dei tassi per domare l’aumento del costo della vita prima che i dati macroeconomici comincino a invertire rotta” fa sapere il team Global Fixed Income, Currency and Commodities Group di J.P. Morgan Asset Management nell’ultimo Bond Bulletin Settimanale.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

PREVISIONI DI CRESCITA DELL’EUROZONA RIVISTE AL RIBASSO

Nel frattempo gli economisti stanno rivedendo al ribasso le loro previsioni di crescita per l’Eurozona sulla scia del peggioramento delle indagini sul clima di fiducia dei consumatori. “Le proiezioni della crescita media del PIL anticipano risultati trimestrali negativi fino al quarto trimestre di quest’anno” sottolinea il team secondo il quale il progressivo rallentamento della crescita tende a ridurre anche la finestra delle opportunità per attuare una stretta monetaria…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.