Mercati sempre più complessi: ecco le strategie di PGIM

Mercati sempre più complessi: ecco le strategie di PGIM
1' di lettura

Per il secondo semestre 2022 gli asset manager di PGIM suggeriscono selezione nel credito, diversificazione azionaria per settori e stili, e l’inclusione in portafoglio di investimenti alternativi e dei fattori ESG

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Nel primo semestre del 2022 eventi straordinari – prezzi al consumo in persistente rialzo, politiche monetarie sempre più restrittive, nuovi lockdown associati al COVID-19 in Cina , guerra in Ucraina – hanno comportano problematiche significative e una elevata volatilità sui mercati finanziari. In questo quadro confuso, gli asset manager di PGIM hanno approfondito le diverse situazioni e delineato gli aspetti prioritari per le strategie di investimento per il secondo semestre 2022.

RICERCA SELETTIVA NEL CREDITO

Dopo un prolungato periodo di allentamento monetario le banche centrali globali stanno inasprendo le proprie politiche per combattere l’inflazione ostinatamente elevata. Negli Stati Uniti, è probabile che la Federal Reserve propenda per rialzi dei tassi più aggressivi. “Alla luce dell’intensificazione dei rischi di recessione, un assetto equilibrato tra strumenti a duration più breve per gli aumenti dei tassi a breve termine e asset di alta qualità a duration più lunga può contribuire a bilanciare i portafogli per il futuro” riferiscono gli esperti di PGIM Fixed Income...

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.