Aumenta l’engagement dei social ma solo uno si distingue

Mentre migliora il coinvolgimento per le piattaforme di social media nel terzo trimestre, KeyBanc rivede i rating e target di prezzo

Aumenta l’engagement dei social ma solo uno si distingue
3' di lettura

Le tendenze del coinvolgimento per le piattaforme di social media sono migliorate sequenzialmente nel terzo trimestre, ha dichiarato KeyBanc Capital Markets, citando il suo sondaggio trimestrale sui consumatori.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Pinterest Inc. (NYSE:PINS) e TikTok, tuttavia, sono state le uniche piattaforme a registrare anche una crescita anno su anno, ha affermato l’azienda.

Colpito dalla disciplina di Meta

Meta Platforms Inc. (NASDAQ:META), ha dichiarato KeyBanc, è stata rapida nella riduzione dei costi. Le segnalazioni di una riduzione della spesa operativa di almeno il 10% in Meta riflettono gli sforzi in corso per riallineare la crescita dei ricavi e delle spese a fronte delle sfide poste dal forex, dall’economia e dalla perdita di segnale degli inserzionisti, ha aggiunto.

«Dato che è improbabile avere una lettura fedele del coinvolgimento sottostante fino a quando Meta non avrà superato il lancio più ampio dei video in formato breve, vediamo pochi catalizzatori a breve termine», ha dichiarato l’analista Justin Patterson in una nota.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Snap rimane volatile

È probabile che i risultati della società madre di Snapchat Snap Inc. (NYSE:SNAP) rimarranno volatili nel breve termine, ha affermato Patterson. L’azienda appare sempre più penetrata anche nel segmento demografico dei più giovani, ha aggiunto.

Le iniziative relative ai contenuti come Discover e Spotlight devono ancora mostrare prove di successo tra gli utenti più anziani, ha affermato KeyBank.

«Riteniamo che Snap debba affrontare una sfida difficile per migliorare l’esperienza utente», ha aggiunto.

Pinterest tra le più promettenti

KeyBanc ha dichiarato di rimanere ottimista riguardo al posizionamento di Pinterest e al miglioramento della sua posizione esecutiva.
Nonostante il difficile contesto macroeconomico, Pinterest potrebbe aver tratto vantaggio dalla forte esposizione negli Stati Uniti, dal commercio elettronico e dai beni di consumo confezionati e da una maggiore esposizione commerciale, ha affermato Patterson.

Pinterest avrà probabilmente un andamento solido a breve termine, grazie alla campagna di marketing per le vacanze e alla possibilità di richiamare il pin del creatore, ha aggiunto.

«Il 2023 continua a essere l’anno in cui il nuovo CEO Bill Ready eseguirà iniziative di re-engagement e monetizzazione degli utenti», ha affermato KeyBanc.

I guadagni di TikTok sono rallentati

Il gigante TikTok ha stabilito un nuovo massimo, ma la crescita è rallentata in tutti i segmenti demografici, ha detto Patterson.

Il rallentamento potrebbe essere di buon auspicio per i rivali Snap e Meta, ma per placare i timori della concorrenza, queste piattaforme potrebbero dover mostrare un aumento dei ricavi, ha affermato l’analista.

Twitter

Il coinvolgimento di Twitter Inc. (NYSE:TWTR) dipende in gran parte dagli eventi di cronaca, ha affermato KeyBanc. La piattaforma, secondo l’azienda, potrebbe affrontare delle sfide per attirare utenti giovani e anziani.

Valutazioni

  • KeyBanc fornisce una raccomandazione Overweight e un target di prezzo di 28 dollari.
  • L’azienda valuta Meta an Overweight con un obiettivo di prezzo di 196 dollari.
  • I rating dell’azienda su Snap e Twitter rimangono Sector Weight.

Movimento dei prezzi

Secondo i dati di Benzinga Pro:

  • Meta ha chiuso la sessione di venerdì in calo del 1,69% a 140,41 dollari.
  • Snap ha perso l’1,34% prima di chiudere a 10,32 dollari.
  • Pinterest è crollato del 2,67% a 22,59 dollari.
  • Twitter ha aggiunto lo 0,43% a 41,58 dollari.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni