Volkswagen e la joint venture per la corsa alle batterie

Anche l'azienda automibilistica Volkswagen ha dato vita a una joint venture con Umicore per produrre materiale catodico.

Volkswagen e la joint venture per la corsa alle batterie
1' di lettura
  • Volkswagen AG (OTC:VWAGY) e del gruppo belga Umicore per la tecnologia dei materiali circolari hanno formato una joint venture per produrre precursori di batterie e materiale catodico in Europa attraverso la società PowerCo.
  • I partner commerciali investiranno 3 miliardi di euro nella joint venture e condivideranno equamente costi, investimenti e profitti.
  • Le due società mirano a produrre materiale catodico e i relativi precursori per una capacità di cella di 160 GWh all’anno.
  • A partire dal 2025, la joint venture fornirà materiali chiave agli stabilimenti europei di celle per batterie di PowerCo.
  • I materiali attivi catodici sono fondamentali per la transizione del gruppo propulsore verso la mobilità elettrica in quanto sono la leva tecnologica chiave per le prestazioni della batteria e la sua principale voce di costo.
  • L’inizio della produzione è previsto per il 2025 rifornendo lo stabilimento di Salzgitter di PowerCo, che raggiungerà una capacità annua di 40 GWh nel 2026. 
  • «Creando una notevole capacità di produzione, stiamo assicurando la rapida crescita della domanda di materiali per batterie per il nostro principale cliente Volkswagen AG in termini di volume e costi ottimali», ha dichiarato il CEO di PowerCo Frank Blome.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!