Il disegno di legge anti-OPEC guadagna slancio bipartisan

Il disegno di legge "No Oil Producing and Exporting Cartels" (NOPEC) ha guadagnato slancio tra entrambe le parti come risposta alle pressioni dell'OPEC+.

Il disegno di legge anti-OPEC guadagna slancio bipartisan
2' di lettura

Mentre il disegno di legge “No Oil Producing and Exporting Cartels” (NOPEC) ha guadagnato slancio tra entrambe le parti, il leader della maggioranza al Senato Chuck Schumer (D-NY) ha affermato nel suo tweet che le azioni dell’Arabia Saudita saranno ricordate a lungo dagli americani.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

“Ciò che l’Arabia Saudita ha fatto per aiutare Putin a continuare la sua spregevole e feroce guerra contro l’Ucraina sarà ricordato a lungo dagli americani. Stiamo esaminando tutti gli strumenti legislativi per affrontare al meglio questa azione spaventosa e profondamente cinica, incluso il disegno di legge NOPEC”, ha affermato Schumer nel suo tweet.

Momentum Il disegno di legge NOPEC ha guadagnato slancio dopo che l’ OPEC+, un’alleanza guidata da Arabia Saudita e Russia, ha deciso mercoledì di ridurre la produzione di petrolio di 2 milioni di barili al giorno. La decisione arriva sulla scia delle scorte di petrolio limitate che sono state colpite dalla guerra in Ucraina.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

I prezzi del petrolio sono aumentati dopo l’annuncio del gruppo. Lo United States Brent Oil Fund (NYSE:BNO) ha guadagnato oltre il 10% negli ultimi cinque giorni, mentre il Vanguard Energy Index Fund ETF (NYSE:VDE) ha guadagnato oltre il 14% nello stesso periodo.

Il senatore Chuck Grassley (R-Iowa) che ha sponsorizzato la NOPEC, ha affermato di non vedere l’ora di allegare la misura come emendamento al prossimo National Defense Authorization Act, ha riferito Reuters.

Grassley ha anche criticato le decisioni di Biden dicendo che è tempo di invertire alcune delle politiche energetiche messe in atto dal giorno 1 dell’ufficio del Presidente.

“Benvenuto nell’America del Pres Biden, dove la riserva strategica di petrolio è al livello più basso dal 1983 e il cartello dell’OPEC sta riducendo la produzione di petrolio di 2 milioni di barili al giorno = il prezzo del ga$ aumenterà ANCORA. È ora di invertire le politiche energetiche introdotte il giorno 1 da Pres Biden”, ha detto Grassley nel suo tweet.

L’impatto della NOPEC

Se il disegno di legge venisse approvato da entrambe le camere del Congresso e firmato dal presidente Joe Biden, la NOPEC modificherebbe la legge antitrust statunitense per revocare l’immunità che finora ha protetto i membri dell’OPEC+ e le loro compagnie petrolifere nazionali dalle azioni legali, ha riferito Reuters.

Perché la decisione dell’OPEC+ di tagliare la produzione di petrolio potrebbe non significare un aumento dei prezzi del petrolio

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni