FinecoBank: utile 9 mesi sale a quasi 303 milioni Foti: “In posizione ideale per ulteriore sviluppo”

1' di lettura

Ricavi trainati anche da Fineco Asset management. L’ad Alessandro Foti: “Solidi dati di raccolta di ottobre evidenziano l’orientamento da parte della clientela a mantenere o incrementare la propria esposizione ai mercati”

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

 

Fineco chiude i primi 9 mesi dell’anno con un utile netto a 302,7 milioni, superiore del 17,7% anno su anno rispetto allo stesso periodo del 2021. I ricavi ammontano a 684,1 milioni (+14,6% anno su anno), trainati dall’Investing (+17,6%), grazie al crescente contributo di Fineco Asset Management e ai maggiori margini netti sul reddito.

RACCOLTA NETTA OTTOBRE A 708 MLN

A ottobre la raccolta netta è pari a 708 milioni (gestito a 97 milioni). I ricavi stimati del brokerage nel mese di ottobre sono di 14 milioni. Il risultato di gestione è stato di 480,3 milioni (+17,3%). I profitti netti da investimenti si sono attestati -1,1 milioni. L’utile lordo è stato di 423,6 milioni (+16,4%) e l’utile netto di periodo è pari a 302,7 milioni (17,7%)…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.