Nel 2023 a Wall Street obiettivo 4800 punti per l’S&P500

Nel 2023 a Wall Street obiettivo 4800 punti per l’S&P500
1' di lettura

Altro che grande recessione, se arriveranno notizie positive sul fronte dell’inflazione e su quello della guerra, il mercato può tentare di andare a riconquistare i massimi storici

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Dopo che Powell ha mandato il segnale che il mercato attendeva da tempo, Wall Street è subito ripartita forte. Conferma che, se la politica monetaria restrittiva sarà allentata, sull’idea ovviamente che l’inflazione cominci effettivamente a essere domata, i listini azionari, che hanno già mostrato forte resilienza, possono imboccare nuovamente un sentiero di rialzi. Un sentiero che non può essere a V, piuttosto potrebbe assomigliare a un trading range, ma pur sempre con direzione finale verso l’alto

GLI OBIETTIVI DI PREZZO

Inutile girarci intorno, il mercato ha in testa i massimi storici fatti segnare da Wall Street. In termini di S&P500 parliamo di un livello attorno a quota 4800 punti. Ora stiamo sopra quota 4000. Ma è bene ricordare che questo avviene dopo già 500 punti recuperati da ottobre. Quando tanti davano obiettivi a 3200/3300 con previsioni catastrofiste che si sono rivelate esagerate, sbagliate. Il mercato dunque ha già dato una bella prova recuperando sostanzialmente la metà di quanto lo distanziava appunto dai massimi storici..

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.