Polestar accoglie Geely come potenziale azionista

Geely potrebbe diventare azionista diretto di Polestar, segnando una possibile evoluzione nella struttura del marchio automobilistico svedese.

Polestar accoglie Geely come potenziale azionista
2' di lettura

In un comunicato stampa Polestar Automotive Holding UK PLC (NASDAQ:PSNY) ha annunciato che Geely Sweden Holding potrebbe diventare un nuovo azionista. Questa mossa fa parte di una strategia più ampia che potrebbe vedere un cambiamento nella struttura proprietaria di Polestar.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Secondo una recente nota stampa, Geely Sweden Holding, una filiale di Geely Holding Group (OTC:GELYF) (OTC:GELYY), è pronta a diventare azionista diretto di Polestar, un marchio svedese di auto elettriche ad alte prestazioni. Il potenziale cambiamento nell’assetto proprietario di Polestar è in fase di valutazione da parte di Volvo Cars (OTC:VLVLY) e potrebbe portare a una ridistribuzione delle azioni ai suoi azionisti, con Geely Sweden Holding come principale beneficiario.

Volvo Cars rimarrà un partner strategico in diverse aree, tra cui ricerca e sviluppo, produzione, assistenza e operazioni commerciali. Questo sviluppo è un passo significativo per Polestar, che ha fatto passi da gigante nella sua linea di modelli elettrici, nella rete di vendita e assistenza globale e nell’impronta produttiva diversificata.

L’amministratore delegato Thomas Ingenlath ha espresso ottimismo sul futuro, dichiarando: “Con la nostra crescente gamma di auto esclusive e performanti, Polestar si trova in una delle fasi più promettenti del suo sviluppo”.

Perché è importante

Questo potenziale cambio di proprietà arriva in un momento cruciale per Polestar. L’azienda sta attraversando un momento difficile sul mercato, con i concorrenti che ricorrono a sconti per incrementare le vendite. Nonostante ciò, Ingenlath è rimasto positivo sulle prospettive di vendita dell’azienda per il 2024.

Tuttavia, in mezzo a queste sfide, l’analista Daniel Roeska di Bernstein ha ipotizzato che Polestar potrebbe essere più vantaggiosa se diventasse privata. Il potenziale ingresso di Geely Sweden Holding come nuovo azionista potrebbe avere un impatto sulla direzione futura dell’azienda.

Geely si sta muovendo in modo significativo anche nel mercato dei veicoli elettrici. La sua divisione EV, Zeekr, punta a raddoppiare le consegne di auto nel 2024, indicando una forte spinta nel settore EV. Questo si allinea con il focus di Polestar sulle auto elettriche ad alte prestazioni, segnalando potenzialmente un allineamento strategico tra le due aziende.

Immagine tramite Shutterstock