Giù le azioni del gigante della lingerie per donna Victoria’s Secret

Nonostante le sfide del mercato, Victoria’s Secret supera le aspettative, mantenendo prospettive solide per l’anno fiscale 2024.

Giù le azioni del gigante della lingerie per donna Victoria's Secret
2' di lettura

Le azioni di Victoria’s Secret & Co. (NYSE:VSCO) sono in ribasso dopo che la società ha riportato i risultati del primo trimestre dell’anno fiscale 2024.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Il fatturato è sceso del 3,4% su base annua a 1,36 miliardi di dollari, in linea con il consenso. Le vendite totali comparabili del trimestre sono diminuite del 5% su base annua.

L’utile operativo si è attestato a 26 milioni di dollari, in calo rispetto ai 28 milioni di dollari di un anno fa. L’EPS rettificato di 0,12 dollari ha battuto il consenso di 0,09 dollari.

L’amministratore delegato Martin Waters ha dichiarato: “Abbiamo registrato un miglioramento sequenziale nell’andamento delle vendite trimestrali in Nord America sia nei negozi che nelle attività digitali per i marchi Victoria’s Secret e PINK”.

“L’ambiente di vendita al dettaglio in Nord America è stato impegnativo e l’ambiente promozionale è stato molto competitivo, ma è importante notare che il nostro margine lordo nel trimestre è stato superiore all’anno scorso, grazie alla gestione delle scorte e alla disciplina delle offerte che stimolano il traffico per i nostri clienti. Nei negozi, il traffico dei clienti è migliorato sensibilmente nel corso del trimestre”.

“Con un po’ di cautela per quanto riguarda il contesto più ampio della vendita al dettaglio in Nord America, stiamo pianificando l’attività in modo adeguatamente conservativo nel breve termine, ma siamo incoraggiati dall’inizio di maggio e dal secondo trimestre.”

Prospettive

Per il secondo trimestre, Victoria’s Secret prevede un calo delle vendite nette a una sola cifra rispetto all’anno precedente, un utile operativo rettificato compreso tra 30 e 45 milioni di dollari e un EPS rettificato compreso tra 0,05 e 0,20 dollari (contro una stima di 0,08 dollari).

L’azienda ha riaffermato le sue prospettive per l’intero anno e prevede che le vendite nette per l’anno fiscale 2024 si aggirino intorno ai 6,0 miliardi di dollari, in calo di poche cifre rispetto alle 52 settimane di confronto (contro un consenso di 5,99 miliardi di dollari).

Gli investitori possono ottenere esposizione alle azioni VSCO tramite il SPDR S&P Retail ETF (NYSE:XRT).

Prezzo delle azioni VSCO 

Le azioni VSCO sono scese del 2,92% a 21,95 dollari nell’ultimo controllo di giovedì.


Per ulteriori aggiornamenti su questo argomento, aggiungi Benzinga Italia ai tuoi preferiti oppure seguici sui nostri canali social: X e Facebook.


Ricevi informazioni esclusive sui movimenti di mercato 30 minuti prima degli altri trader

La prova gratuita di 14 giorni di Benzinga Pro, disponibile solo in inglese, ti permette di accedere ad informazioni esclusive per poter ricevere segnali di trading utilizzabili prima di milioni di altri trader. CLICCA QUI per iniziare la prova gratuita.


Foto tramite Wikimedia Commons