La sfida delle startup cinesi nell’IA

Giganti tecnologici cinesi riducono i prezzi per competere con startup emergenti. Baichuan AI si distingue con innovazioni. Scopri di più.

La sfida delle startup cinesi nell'IA
2' di lettura

Alibaba Group Holding (NYSE:BABA), Baidu Inc (NASDAQ:BIDU) e altre aziende cinesi del settore sono in mezzo ad una guerra dei prezzi mentre tagliano i prezzi dei loro ultimi modelli di intelligenza artificiale (IA) per competere con le startup di IA cinesi.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Mentre le startup cinesi di IA, come Baichuan AI, si affrettano a conquistare clienti, affrontano una concorrenza intensa da parte dei giganti tecnologici che offrono prezzi significativamente più bassi.

In una recente esposizione a Shanghai, Baichuan AI ha presentato il suo avanzato chatbot sanitario alimentato dal suo ultimo modello di linguaggio grande, Baichuan4.

La startup afferma che Baichuan4 supera il GPT-4 di OpenAI in alcune aree, riporta Nikkei Asia.

Leggi anche: Le azioni Nikola tornano a correre: cosa sapere

Nonostante le sue capacità avanzate, Baichuan AI affronta un mercato difficile, con un prezzo di 100 yuan (13,75 dollari) per 1 milione di token, paragonabile al GPT-4 di OpenAI ma più alto rispetto alle alternative domestiche.

Alibaba e Baidu hanno ridotto i prezzi fino a 0,5 yuan, rendendo difficile per le startup competere.

Il governo cinese supporta lo sviluppo dell’IA, avendo approvato 117 modelli di IA generativa e creando fondi di investimento. Wang Xiaochuan, CEO di Baichuan, vede la competizione sui prezzi in modo positivo, credendo che porterà a una maggiore adozione delle tecnologie di IA.

Tuttavia, Zhang Peng, CEO di Zhipu AI, avverte che tagli di prezzo eccessivi non sono sostenibili, poiché potrebbero danneggiare il mercato a lungo termine.

Il titolo di Alibaba ha perso il 19% negli ultimi 12 mesi mentre l’azienda fatica a sbloccare valore attraverso le sue iniziative di IA e e-commerce in un mercato domestico impegnativo. Baidu ha perso oltre il 38%.

Gli investitori possono ottenere esposizione al titolo Alibaba tramite Avantis Emerging Markets Equity ETF (NYSE:AVEM) e Global X Artificial Intelligence & Technology ETF (NASDAQ:AIQ).

Movimento del prezzo di BABA

Al momento della pubblicazione, le azioni BABA erano in aumento dell’1,10% a 74,31 dollari.

Foto cortesia di Alibaba

Leggi anche: Esplode il tasso di burn di Shiba Inu: cosa significa?


Per ulteriori aggiornamenti su questo argomento, aggiungi Benzinga Italia ai tuoi preferiti oppure seguici sui nostri canali social: X e Facebook.


Ricevi informazioni esclusive sui movimenti di mercato 30 minuti prima degli altri trader

La prova gratuita di 14 giorni di Benzinga Pro ti permette di accedere ad informazioni esclusive con cui ricevere segnali di trading efficaci prima di milioni di altri trader. CLICCA QUI per iniziare la prova gratuita.