Via libera per Remdesivir di Gilead sull’uso di emergenza

Il farmaco antivirale Remdesivir, del gruppo biofarmaceutico Gilead (NASDAQ: GILD), riceve l’autorizzazione della FDA per l’uso di emergenza nel trattamento del Coronavirus

Via libera per Remdesivir di Gilead sull’uso di emergenza
1' di lettura

La U.S. Food and Drug Administration, o FDA (Agenzia del Farmaco USA), ha concesso  a Gilead Sciences inc. l’utilizzo di emergenza del suo Remdesivir nel trattamento del COVID-19.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Il Vicepresidente USA Mike Pence ha annunciato che da lunedì verranno distribuiti agli ospedali un milione di flaconcini di Remdesivir.

La lettera di autorizzazione all’uso di emergenza della FDA afferma:

L’uso d’emergenza del Remdesivir per il trattamento del COVID-19, quando somministrato come descritto nel campo di applicazione dell’autorità (sezione II), soddisfa i criteri per il rilascio di un’autorizzazione ai sensi della sezione 564 (c) della legge, perché:



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

1. SARS-CoV-2 può causare una malattia o condizione grave o pericolosa per la vita, inclusa una grave malattia respiratoria, per le persone infettate da questo virus;

2. In base alla totalità delle prove scientifiche disponibili per la FDA, è ragionevole ritenere che il Remdesivir possa essere efficace nel trattamento del COVID-19 e che, quando utilizzato nelle condizioni descritte nella presente autorizzazione, i benefici noti e potenziali del Remdesivir nel trattamento del COVID-19 superano i rischi noti e potenziali di tali prodotti; e

3. Non esiste un’alternativa adeguata, approvata e disponibile all’uso di emergenza del Remdesivir per il trattamento del COVID-19.

Il Presidente statunitense Donald Trump ha annunciato la notizia venerdì pomeriggio insieme all’amministratore delegato di Gilead Daniel O’Day.

O’Day ha detto: “Vogliamo ringraziare i collaboratori che hanno portato Remdesivir fino a questo punto e molte delle persone che hanno contribuito a tutto ciò, specialmente gli operatori sanitari”.

Il titolo Gilead ha chiuso la sessione di venerdì in calo del 4,8%, a 79,95 dollari. Il titolo ha un massimo a 52 settimane di 85,97 dollari ed un minimo a 52 settimane di 60,89 dollari.