Tencent insegue Alibaba & Baidu e investe 70Mld in cloud e IA

Tencent insegue Alibaba & Baidu e investe 70Mld in cloud e IA
1' di lettura

Secondo quanto riportato martedì da CNBC, l’azienda cinese Tencent Holdings Ltd. (OTC: TCEHY) ha impegnato quasi 70 miliardi di dollari in investimenti, per i prossimi cinque anni, nel settore delle Tecnologie Emergenti in Cina.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

La società madre di WeChat investirà in startup che lavoreranno con tecnologie quali l’Intelligenza Artificiale e il Cloud computing, riferisce CNBC.

L’investimento di Tencent arriva in un momento in cui il governo cinese ha invitato il settore imprenditoriale a far progredire le “nuove infrastrutture” come via d’uscita dall’impatto economico dovuto alla pandemia di Coronavirus.

Gli altri progetti del nuovo piano infrastrutturale includono la tecnologia 5G e i veicoli elettrici.

Secondo quanto riportato dalla CNBC, venerdì il Premier cinese Li Keqiang ha annunciato che il governo è intenzionato ad emettere obbligazioni per quasi 140 miliardi di dollari, al fine di finanziare alcune di queste iniziative.

Lunedì, Tencent ha dichiarato che prevede anche di raccogliere fino a 20 miliardi di dollari nell’ambito di una nuova offerta obbligazionaria rivolta ad investitori professionali.

Perché è importante

In alcune tecnologie emergenti, il gigante tech cinese sta seguendo la scia dei rivali Alibaba Group Holdings Ltd. (NYSE: BABA) e Baidu Inc. (NASDAQ: BIDU).

Alla fine del quarto trimestre dell’anno scorso, la filiale cloud di Tencent deteneva soltanto il 18% circa della quota di mercato cinese, rispetto al 46,4% di Alibaba, secondo i dati della società di ricerca Canalys, riportati da Reuters.

Ad aprile, Alibaba ha aggiunto quasi 28 miliardi di dollari per il segmento di cloud computing.

Movimento dei prezzi

Martedì, il titolo Tencent ha chiuso in rialzo del 2,33%, a 53,91 dollari per azione, nel mercato Over-The-Counter, o OTC (letteralmente “sopra il bancone”).