Ecco quanto varrebbe oggi un investimento di $1.000 nell’IPO di GrubHub del 2014

In generale, gli investitori di GrubHub che hanno posseduto azioni negli ultimi sei anni hanno registrato grossi guadagni. Infatti, dal 4 aprile 2014 ad oggi, il rendimento totale dell’SPDR S&P 500 (NYSE: SPY) è stato dell’88,9%.

Ecco Quanto un Investimento di .000 nell’IPO di GrubHub del 2014 Varrebbe Oggi
2' di lettura

Il 4 aprile segna la data in cui Grub Hub Inc (NYSE:GRUB) ha fatto la sua Offerta Pubblica Iniziale e gli investitori della prima ora hanno sovraperformato il mercato negli anni a seguire.

Il grande debutto di GrubHub

Il colosso della consegna di alimenti GrubHub è stato fondato nel 2004 e la mossa per renderlo pubblico risale a 10 anni dopo. La società ha prezzato la suo IPO a 26 dollari per azione. GrubHub aveva inizialmente puntato ad un intervallo compreso tra i 20 e i 22 dollari, ma la forte domanda ha spinto il prezzo a 26 dollari e ha permesso alla compagnia di raccogliere quasi 200 milioni di dollari, vendendo 7,4 milioni di azioni.

Al momento della sua Offerta Pubblica Iniziale, la società era valutata a 2 miliardi di dollari.

Dopo aver venduto azioni IPO a 26 dollari, il titolo GRUB è partito in quarta, salendo a 45,80 dollari sulla scia della frenesia che ha caratterizzato il suo IPO. Tuttavia, lo slancio del titolo si è presto esaurito a causa delle preoccupazioni relative al rallentamento della crescita del fatturato.

All’inizio del 2016, il titolo di GrubHub è sceso ai minimi storici di 17,17 dollari, prima di registrare un’impennata pluriennale legato a un rimbalzo della crescita e a tendenze positive nel settore della Consegna di Cibo.

Notizie recenti

Il titolo GrubHub ha toccato il massimo storico di 149,35 dollari nel 2018, ma i timori inerenti ai rivali Uber Technologies Inc (NYSE:UBER), Postmates e ad altri servizi hanno gravato sul titolo di GrubHub negli ultimi anni.

Dopo che il titolo è sceso a 29,35 dollari all’inizio del 2020, gli investitori hanno ricevuto una notizia cruciale quando i media hanno riferito che Uber era interessato a un’acquisizione di GrubHub. Il prezzo di acquisizione iniziale riportato era di circa 69,66 dollari, ma a questo punto, si è ancora lontani da una conclusione dell’affare.

2020 e oltre

Attualmente, il titolo di GrubHub si attesta a 59 dollari, ovvero18% in meno del prezzo di acquisto proposto da Uber.

Con il livello di prezzo attuale del titolo GRUB, 1000 dollari investiti nell’IPO del 2014 oggi varrebbero circa 2.260 dollari.

Guardando al futuro, gli analisti non sembrano particolarmente ottimisti che possa avvenire un acquisto nel 2020. Il target di prezzo medio fornito dai 21 analisti che coprono il titolo è di 49 dollari, il che suggerisce un ribasso del 17,1% rispetto ai livelli attuali.