Wall Street rialzista su Five Below

Wall Street Rialzista su Five Below
3' di lettura

Martedì, il rivenditore a basso costo Five Below Inc (NASDAQ:FIVE) ha riportato risultati finanziari del primo trimestre evidenziati da un calo del 52% delle vendite comparabili e da una perdita più ampia del previsto di 91 centesimi per azione a causa della pandemia di COVID-19. Eppure alcuni analisti di Wall Street rimangono rialzisti sul mercato sulla base di una prospettiva incoraggiante.

Cosa Dicono gli analisti su Five Below

L’analista di Wells Fargo Edward Kelly mantiene una raccomandazione Overweight sul titolo Five Below, con un prezzo target innalzato da 115 a 120 dollari.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

L’analista di BofA Securities David Buckley conferma un Buy, con un prezzo target aumentato da 120 a 140 dollari.

Bradley Thomas, analista di KeyBanc Capital Markets, mantiene una raccomandazione Sector Weight.

L’analista di UBS Michael Lasser conferma una raccomandazione Neutral, con target di prezzo elevato da 104 a 114 dollari.

Wells Fargo: trimestre “brutto” per Five Below

Il rapporto del primo trimestre di Five Below è stato “brutto”, poiché le vendite comparabili sono scese al di sotto del calo del 47,9% previsto e gli utili sono stati peggiori rispetto ai 34 centesimi per azione previsti dagli analisti, ha scritto Kelly in una nota.

I margini lordi hanno compresso oltre 22 punti percentuali e il margine SGAV ha ceduto di quasi 20 punti percentuali.

L’analista ha affermato che le tendenze di riapertura “contano molto di più per il titolo” e il rivenditore rimane una società in crescita attraente con una valutazione “non eccessivamente ricca”.

BofA: Five Below torna in pista

Five Below ha annunciato in modo incoraggiante che le vendite comparabili del secondo trimestre ad oggi erano più alte dell’8% nei negozi riaperti, con il contributo della vendita comparabile suddiviso equamente tra fisico e digitale, Buckley ha scritto in una nota.

Finora, la società ha aperto il 90% dei negozi e quest’anno continua a mirare a 100-120 nuove aperture di negozi, secondo l’analista.

Alla direzione di Five Below va il merito di aver orientato il suo assortimento di prodotti verso articoli sanitari e di cura personale e articoli tecnologici che sono molto richiesti, ha affermato.

La società ha inoltre spostato le sue priorità di marketing verso il canale digitale per attrarre meglio i nuovi clienti che hanno maggiori probabilità di spendere più denaro per negozio, secondo BofA.

KeyBanc: Five Below in una pozione difendibile

Five Below vanta un solido bilancio e il suo flusso di cassa libero per il 2020 rimane in territorio positivo nonostante la pandemia di Coronavirus, ha scritto Thomas in una nota.

La società ha anche 139 milioni di dollari in contanti in bilancio con debito zero, ha detto l’analista.

Five Below opera anche in una posizione “difendibile” con una proposta di valore unica che non può essere duplicata altrove, ha affermato.

Pertanto, le tendenze positive iniziali nel secondo trimestre dovrebbero continuare con la riapertura di un numero maggiore di negozi, sebbene sussistano rischi per l’andamento del traffico se la pandemia continua a influire sul comportamento dei consumatori, secondo KeyBanc.

UBS: Le valutazioni su Five Below riflettono prospettive “sane”

Five Below sta sfruttando le tendenze a breve termine che potrebbero normalizzarsi, ha scritto Lasser in una nota.

Ad esempio, il rivenditore ha affermato che parte del suo momentum è dovuto ai controlli di stimolo del governo – e che i consumatori stanno spendendo di più nei negozi ma che arrivano con minore frequenza.

Il recente punto di forza sembra essere un “solido barometro” del modo in cui i clienti acquisteranno presso Five Below, dato un assortimento di prodotti unico e orientato al valore, ha detto l’analista.

Il titolo è in rialzo di 31 volte rispetto al rapporto prezzo/utili stimato per il 2021 e 33 volte più alto rispetto a una media triennale dei prossimi 12 mesi, che sconta già una ripresa dell’attività, ha scritto l’analista, secondo quando riferito da UBS.

Movimento dei prezzi di PCG

Il titolo era in rialzo del 9,37%, a 113,64 dollari al momento della pubblicazione di mercoledì.

Foto di Jim.henderson attraverso Wikimedia