Amazon, secondo gli analisti il titolo varrebbe $5.000

Scopriamo i motivi che inducono gli analisti della compagnia di asset management, Needham, a fornire questa valutazione sull’azienda di Seattle

Amazon, gli analisti ritengono che il titolo possa valere 5.000 dollari per azione
2' di lettura

Secondo un analista di Needham, le azioni del colosso dell’e-commerce Amazon.com, Inc. (NASDAQ:AMZN) varrebbero quasi il doppio della valutazione odierna.

Cosa dicono gli analisti su Amazon Laura Martin ha mantenuto su Amazon il rating Buy (comprare), con un target di prezzo di 3.200 dollari.

La tesi su Amazon In una nota di giovedì, Martin ha affermato che in realtà Amazon è molto più di una semplice società di e-commerce. (Clicca qui per vedere il profilo dell’analista).

L’attività di Servizi della compagnia — con un margine operativo del 19%, rispetto a una percentuale del 3% per le operazioni nel segmento e-commerce — rappresenta infatti circa il 75% del suo valore aziendale, ha detto l’analista.

Amazon Prime Video svolge un ruolo poliedrico nel bundle dell’azienda, estendendo il rapporto del brand all’interno di ogni casa, allungando il tempo trascorso all’interno dell’ecosistema Amazon e spingendo verso l’alto il potere dei prezzi per Prime, ha spiegato Martin.

Prime Video offre anche un vantaggio competitivo, in quanto il vantaggio di spedizione legato al servizio induce gli utenti a cancellarsi da Netflix Inc o da altri servizi di streaming scorporati, ha detto Martin.

Facendo riferimento ad alcuni resoconti, secondo cui Amazon aggiungerà dei canali televisivi, l’analista ha affermato di prevedere tre potenziali percorsi per la creazione di valore.

La compagnia potrebbe ad esempio decidere di rimpiazzare il suo accordo biennale da 130 milioni di dollari firmato con la NFL, per la trasmissione di 22 partite di football il giovedì sera, con un qualsiasi altro emittente televisivo che trasmetta vari tipi di sport, oltre a notizie, serie TV e film, ha dichiarato Martin.

L’azienda potrebbe decidere altresì di includere contenuti in streaming supportati da pubblicità, il ché darebbe la possibilità di aggiungere annunci video al suo business attuale di visualizzazione e ricerca di annunci dal valore di 18 milioni di dollari l’anno, ha spiegato l’analista.

È probabile che Amazon crei un agile pacchetto da 50-70 canali televisivi al prezzo di 50-60 dollari al mese al fine di garantire una nuova fonte di ricavi, ha detto Martin.

Infine, l’analista di Needham ha aggiunto che Amazon possiede diversi moltiplicatori di valore nascosti: un moltiplicatore di espansione del mercato totale disponibile, uno relativo ai servizi della compagnia, un altro riguardante le risorse multimediali, dal valore di 500 miliardi di dollari e, per finire, un moltiplicatore di valore dell’ecosistema.

Tutti questi elementi portano la valutazione di Amazon a 4.500 – 5.000 dollari per azione, ha concluso Martin.

Movimento dei prezzi Giovedì, al momento della pubblicazione dell’articolo, le azioni Amazon erano in aumento dello 0,2%, a 2.739,79 dollari.