Sony, $250mln per quota minoritaria in Epic Games

Il gruppo giapponese ha deciso di investire $250mln sulla compagnia creatrice di Fortnite

Sony acquisisce una quota di minoranza in Epic Games

Sony Corporation (NYSE:SNE) ha effettuato un investimento strategico da 250 milioni di dollari in Epic Games, secondo quanto annunciato giovedì dalle due società.

Cosa è successo

Secondo un rapporto della CNN, il conglomerato giapponese deterrà infatti una quota dell’1,4% nella società conosciuta principalmente per la produzione di Fortnite, sparatutto survival di tipo cooperativo.

Le due società hanno dichiarato che l’investimento “consolida una relazione già stretta”.

“Attraverso i nostri investimenti esploreremo l’opportunità di ulteriori collaborazioni con Epic al fine di deliziare e valorizzare i consumatori e l’industria in generale, non solo nei videogiochi, ma anche attraverso il panorama in rapida evoluzione dell’intrattenimento digitale”, ha dichiarato Kenichiro Yoshida, presidente di Sony Corporation.

Nel frattempo

Secondo un rapporto di Bloomberg, il mese scorso Epic Games stava per concludere un accordo per raccogliere 750 milioni di dollari da T. Rowe Price Group Inc. (NASDAQ:TROW) e altre società. Il giro di finanziamenti avrebbe valutato la compagnia di videogiochi 17 miliardi di dollari.

L’investimento di Sony arriva in un momento in cui il gruppo si sta anche preparando a lanciare la sua console di gioco di nuova generazione, la PlayStation 5, entro la fine dell’anno . A maggio Epic Games ha lanciato l’ultima versione del suo motore di gioco per gli sviluppatori, l’Unreal Engine 5.

Movimento dei prezzi

Giovedì le azioni Sony hanno chiuso in rialzo del 2,5%, a 71,53 dollari e nell’after-hours sono aumentate di un altro 0,7%, a 72,01 dollari.

Nessun Articolo da visualizzare