Twitter, scaricati dati personali degli utenti nell’attacco hacker

Ecco le dichiarazioni rilasciate dalla piattaforma dopo l’evento della settimana scorsa

Twitter, scaricati dati personali degli utenti nell’attacco hacker
2' di lettura

Gli hacker che la scorsa settimana hanno attaccato Twitter Inc. (NYSE:TWTR) sono riusciti a ottenere i dati personali di alcuni degli utenti colpiti, compresi i numeri di telefono, le e-mail e i messaggi privati, secondo quanto dichiarato venerdì dalla compagnia di social media.

Cosa è successo

I dati sono stati scaricati da un massimo di otto account utilizzando lo strumento “I tuoi dati Twitter”, tool pensato per gli utenti della piattaforma con cui accedere e scaricare informazioni riguardanti le proprie attività sulla piattaforma, inclusi i messaggi personali.

Mercoledì scorso gli account di personalità di alto profilo, come l’amministratore delegato di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) Elon Musk, il co-fondatore di Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT) Bill Gates, e l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, erano stati colpiti da un attacco diffuso sulla piattaforma di microblogging, nell’ambito del quale gli hacker sollecitavano pagamenti in criptovaluta a follower ignari.

Twitter ha dichiarato che nessuno degli otto account coinvolti nel download dei dati personali erano verificati.

Perché è importante

Secondo la compagnia nell’attacco sono stati presi di mira 130 profili. Gli hacker sono riusciti a ripristinare le password di 45 di questi utenti e a twittare dopo aver effettuato l’accesso agli account.

Twitter ha dichiarato che sta conducendo un’indagine e che sta collaborando con le forze dell’ordine. Nell’ambito dei suoi sforzi per ovviare all’accaduto, la società di social media ripristinerà anche l’accesso agli account colpiti.

L’FBI e il Dipartimento dei Servizi Finanziari di New York hanno già annunciato che indagheranno sull’attacco.

In precedenza sono emersi rapporti secondo i quali l’attacco a Twitter sarebbe opera di un insider.

Movimento dei prezzi

Venerdì le azioni di Twitter hanno chiuso in rialzo dell’1,5%, a 35,81 dollari e nell’after-market hanno aggiunto un altro 0,4%, a 35,96 dollari.