10 titoli caldi a rischio short squeeze

Vediamo quali sono i nomi nell’universo azionario USA che potrebbero essere maggiormente coinvolti da questa dinamica

10 titoli caldi a rischio short squeeze
3' di lettura

Gli ‘short squeeze’ sono uno dei più potenti stimoli di mercato a breve termine e possono generare enormi aumenti nel prezzo delle azioni.

Uno short squeeze si verifica quando un titolo fortemente ‘shortato’ sale abbastanza da iniziare a forzare i venditori allo scoperto a chiudere la posizione acquistando il titolo. La copertura del volume short contribuisce all’aumento di prezzo e a causare una rapida accelerazione dello squeeze.

L’analista di S3 Partners Ihor Dusaniwsky ha recentemente fatto un elenco di titoli che attualmente stanno subendo uno short squeeze o che stanno per subirlo.

“In generale, gli short squeeze accelerano dopo grandi perdite rispetto al valore di mercato dovute al movimento al rialzo dei prezzi delle azioni vendute allo scoperto e/o agli alti tassi di finanziamento per il prestito titoli che rendono inutile rimanere investiti per lunghi periodi di tempo”, ha detto Dusaniwsky.

Titoli da monitorare S3 ha definito Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) come il più grande short squeeze presente oggi sul mercato. Dall’inizio dell’anno i venditori allo scoperto di Tesla hanno subito perdite per 20 miliardi di dollari, al netto delle perdite finanziarie su Tesla, e Dusaniwsky ha dichiarato che nelle ultime settimane altri 2,5 miliardi di perdite hanno continuato a spaventare gli short seller. L’analista prevede che nel breve termine le azioni di Tesla probabilmente si muoveranno ancora al rialzo man mano che lo short squeeze su Tesla continua.

Lunedì il titolo Nikola Corporation (NASDAQ:NKLA) ha preso una brutta botta, ma Dusaniwsky ha affermato che le commissioni di prestito sul titolo superiori al 600% stanno esercitando una forte pressione sui venditori allo scoperto. Il sell-off di lunedì potrebbe aver alleggerito un po’ questa pressione, ma i trader dovrebbero stare attenti a un eventuale rimbalzo nelle prossime settimane.

Moderna Inc (NASDAQ:MRNA) è un altro candidato allo short squeeze che per il momento potrebbe essere al sicuro dopo che JPMorgan ha declassato il titolo a causa di preoccupazioni sulla valutazione. Dusaniwsky ha affermato che nel 2020 i venditori allo scoperto di Moderna hanno subito perdite da 1,5 miliardi di dollari, e che ci sono altri 2,4 miliardi di posizioni scoperte sul titolo che potrebbero sostenere un enorme volume di acquisti se la società avesse successo con il suo candidato vaccino anti-Covid.

Altri candidati allo short squeeze Nel suo rapporto Dusaniwsky ha anche messo in evidenza i seguenti sette titoli come i migliori candidati allo short squeeze da tenere sott’occhio:

  • Hanesbrands Inc. (NYSE:HBI)
  • Virgin Galactic Holdings Inc (NYSE:SPCE)
  • Roku Inc (NASDAQ:ROKU)
  • Bloom Energy Corp (NYSE:BE)
  • Live Nation Entertainment, Inc. (NYSE:LYV)
  • Waters Corporation (NYSE:WAT)
  • Novavax, Inc. (NASDAQ:NVAX)

Il punto di vista di Benzinga Identificare un potenziale candidato allo short squeeze e operare con successo su uno short squeeze sono due cose ben diverse. Si tratta infatti di una dinamica volatile e imprevedibile, e persino i trader che comprendono ciò che sta accadendo possono perdere capitale nel tentativo di programmare le loro entrate e uscite.