I 76 maggiori movimenti di ieri, 23 luglio 2020

Di seguito i maggiori movimenti, sia al rialzo che al ribasso, osservati nel mercato azionario statunitense alla chiusura del giovedì

I 76 maggiori movimenti di ieri, 23 luglio 2020
10' di lettura

Titoli in rialzo

  • Giovedì le azioni di Milestone Pharmaceuticals Inc (NASDAQ:MIST) sono spiccate del 166,8%, in chiusura a 8,91 dollari. In seguito a recenti discussioni con l’FDA in merito all’Etripamil, il gruppo ha affermato che l’agenzia governativa ha delineato un percorso efficiente per la registrazione del farmaco senza dover iniziare un nuovo studio di Fase 3. La società ha anche riferito di un collocamento privato da 25 milioni di dollari.
  • Le azioni di Arbutus Biopharma Corporation (NASDAQ:ABUS) hanno guadagnato il 119,9%, chiudendo a 6,20 dollari a seguito della pubblicazione di un documento dell’Ufficio marchi e brevetti degli Stati Uniti che mostra il giudizio scritto finale nella causa contro Moderna.
  • RigNet, Inc. (NASDAQ:RNET) è balzata del 48,3%, in chiusura a 3,13 dollari dopo essersi assicurata una partnership governativa e un contratto di avvio.
  • Le azioni Montrose Environmental Group, Inc. (NYSE:BMA) sono salite del 46,7%, in chiusura a 22,00 dollari.
  • Le azioni di Brightcove Inc. (NASDAQ:BCOV) sono salite del 44,2%, in chiusura a 11,64 dollari dopo che la compagnia ha riportato risultati del secondo trimestre superiori alle attese.
  • PolyMet Mining Corp. (NYSE:PLM) è aumentata del 36%, in chiusura a 0,60 dollari dopo essere salita di circa il 9% mercoledì.
  • Newgioco Group, Inc. (NASDAQ:NWGI) ha segnato +35,3%, in chiusura a 2,76 dollari dopo aver riportato i risultati del primo trimestre.
  • Mogo Inc. (NASDAQ:MOGO) è salita del 35%, chiudendo a 1,89 dollari. Raymond James ha avviato la copertura su Mogo con rating Outperform.
  • Lightbridge Corporation (NASDAQ:LTBR) ha guadagnato il 29,9%, chiudendo a 7,13 dollari.
  • Helix Energy Solutions Group, Inc. (NYSE:HLX) è in rialzo del 27%, chiudendo a 4,85 dollari dopo che il gruppo ha riportato risultati del secondo trimestre migliori del previsto. Piper Sandler ha anche alzato la raccomandazione per il titolo da Neutral a Overweight e ha aumentato il prezzo obiettivo da 3,50 a 6 dollari per azione.
  • CymaBay Therapeutics, Inc. (NASDAQ:CBAY) era in ascesa del 25,1% e ha chiuso a 4,39 dollari dopo che la società ha annunciato la revoca da parte dell’FDA di tutte le sospensioni cliniche sul Seladelpar; la società ha poi annunciato che riprenderà lo sviluppo clinico del farmaco, concentrandosi sulla Fase 3 per il trattamento della colangite biliare primitiva.
  • Ambow Education Holding Ltd. (NYSE:AMBO) ha guadagnato il 22%, in chiusura a 3,16 dollari.
  • Bluegreen Vacations Corp (NYSE:BXG) è salita del 19,4%, in chiusura a 6,35 dollari dopo che la società ha annunciato un dividendo speciale di 1,19 dollari per azione.
  • XpresSpa Group, Inc. (NASDAQ:XSPA) era in ascesa del 17,9%, a 3,62 dollari.
  • Chart Industries, Inc. (NASDAQ:GTLS) ha guadagnato il 17,2%, in chiusura a 65,19 dollari dopo che il gruppo ha riportato risultati del secondo trimestre migliori del previsto e ha annunciato di avere aspettative ottimistiche sugli utili del 2020.
  • Watsco, Inc. (NYSE:WSO) è salita del 16,6%, in chiusura a 230,00 dollari dopo che la compagnia ha riportato risultati ottimistici per il secondo trimestre.
  • Eyenovia, Inc. (NASDAQ:EYEN) è balzata del 16,5%, a 4,24 dollari.
  • Le azioni di Tonix Pharmaceuticals Holding Corp. (NASDAQ:TNXP) erano in aumento del 16,2%, in chiusura a 1,51 dollari. Mercoledì l’azienda ha annunciato la ricalendarizzazione dell’assemblea speciale degli azionisti.
  • Tupperware Brands Corporation (NYSE:TUP) ha guadagnato il 16%, in chiusura a 9,06 dollari. Il 29 luglio l’azienda dovrebbe pubblicare il resoconto degli utili del secondo trimestre.
  • Marine Products Corporation (NYSE:MPX) ha guadagnato il 15,9%, in chiusura a 17,89 dollari.
  • Owens & Minor, Inc. (NYSE:OMI) ha guadagnato il 15,9%, in chiusura a 14,91 dollari.
  • Salem Media Group, Inc. (NASDAQ:SALM) è salita del 15,8%, a 2,34 dollari.
  • Liquid Media Group Ltd. (NASDAQ:YVR) ha registrato un aumento del 15,6%, in chiusura a 1,85 dollari. Mercoledì Liquid Media ha collaborato con i creatori di Hootsuite per promuovere la piattaforma di streaming dell’azienda.
  • Le azioni di Entera Bio Ltd. (NASDAQ:ENTX) hanno guadagnato il 15,2%, in chiusura a 2,20 dollari dopo che la società ha comunicato i risultati di due importanti studi di ricerca di mercato di terze parti su medici clinici che curano pazienti affetti da osteoporosi mediante un ormone paratiroideo orale; i risultati hanno mostrato che circa l’85% degli intervistati dichiara che prescriverebbe l’ormone paratiroideo orale per il trattamento dell’osteoporosi nei casi da moderata a grave.
  • Envision Solar International, Inc. (NASDAQ:EVSI) ha guadagnato il 15%, in chiusura a 15,31 dollari. AMAG Pharmaceuticals, Inc. (NASDAQ:AMAG) è salita del 14,9%, in chiusura a 10,07 dollari dopo che la compagnia ha annunciato di aver stipulato un accordo di licenza esclusiva con B.V. per commercializzare il Ciraparantag in Europa, Australia e Nuova Zelanda.
  • Genocea Biosciences, Inc. (NASDAQ:GNCA) è balzata del 14,7%, chiudendo a 3,60 dollari dopo che la società ha pubblicato l’aggiornamento aziendale del secondo trimestre.
  • RLI Corp. (NYSE:RLI) ha guadagnato il 14,3%, chiudendo a 95,74 dollari dopo la pubblicazione di utili trimestrali migliori del previsto.
  • RumbleON, Inc. (NASDAQ:RMBL) ha guadagnato il 13,6%, in chiusura a 22,15 dollari dopo che il gruppo ha riferito di aver registrato oltre 100 rivenditori in 29 stati per il nuovo RumbleOn.com 3.0.
  • Le azioni di Nabors Industries Ltd. (NYSE:NBR) sono aumentate del 13,2%, chiudendo a 42,81 dollari.
  • United Microelectronics Corporation (NYSE:UMC) è salita del 13,1%, a 3,37 dollari. Fubon Research ha pubblicato una nota di ricerca che evidenzia come a giugno l’azienda abbia registrato un aumento delle vendite del 24,5% su base annua.
  • Nemaura Medical Inc. (NASDAQ:NMRD) ha segnato +13,1%, chiudendo a 9,73 dollari dopo che la compagnia ha annunciato l’intenzione di integrare i dati delle attività registrate dai dispositivi indossabili di terze parti sulla sua app proBEAT.
  • Entegris, Inc. (NASDAQ:ENTG) è aumentata dell’11,2%, chiudendo a 69,65 dollari dopo aver riportato un rialzo negli utili del secondo trimestre.
  • Le azioni di Centogene N.V. (NASDAQ:CNTG) segnano +11,1%, chiudendo a 13,31 dollari dopo che la società ha rivelato che la soluzione di test anti coronavirus a domicilio è ora disponibile in Germania su Amazon.de.
  • Frank’s International NV (NYSE:FI) è salita del 9,9%, a 2,22 dollari.
  • Le azioni di Immuron Limited (NASDAQ:IMRN) hanno registrato un aumento del 9,5%, in chiusura a 13,90 dollari dopo il tonfo del 14% di mercoledì. All’inizio di questa settimana il gruppo ha riferito che il farmaco IMM-124E ha dimostrato attività antivirale contro il virus del COVID-19 in studi di laboratorio.
  • Whirlpool Corporation (NYSE:WHR) ha guadagnato l’8%, in chiusura a 158,63 dollari dopo che la società ha registrato vendite del secondo trimestre migliori del previsto.
  • AutoNation, Inc. (NYSE:AN) è in aumento del 7,6%, chiudendo a 52,55 dollari a seguito di risultati trimestrali ottimistici.
  • NetGear, Inc. (NASDAQ:NTGR) è salita del 6,8%, chiudendo a 31,79 dollari dopo che la società ha riportato risultati ottimistici nel secondo trimestre.
  • The Unilever Group (NYSE:UL) è in crescita del 6,8%, chiudendo a 59,67 dollari a seguito dei solidi dati sulle vendite del secondo trimestre.
  • Le azioni iBio, Inc. (NYSE:IBIO) hanno guadagnato il 6,5%, chiudendo a 5,77 dollari dopo aver fatto un tonfo dell’11% mercoledì.
  • Miragen Therapeutics (NASDAQ:MGEN) è aumentata del 6,3%, chiudendo a 1,0950 dollari. Si prevede che il 5 agosto il gruppo pubblicherà il resoconto degli utili del secondo trimestre.
  • Plexus Corp. (NASDAQ:PLXS) è salita del 4,5%, chiudendo a 76,10 dollari dopo che la compagnia ha riportato risultati del terzo trimestre superiori alle attese.Lakeland Industries, Inc. (NASDAQ: LAKE) è salita del 4,2%, a 54,68 dollari, nelle negoziazioni precedenti all’apertura dei mercati dopo che la società ha riportato risultati del secondo trimestre migliori del previsto.
  • Twitter Inc (NYSE:TWTR) è aumentata del 4,1%, in chiusura a 38,44 dollari dopo i risultati del secondo trimestre. Gli utenti attivi giornalieri nel trimestre sono aumentati del 34% su base annua.

Titoli in ribasso

  • Giovedì le azioni Ascena Retail Group, Inc. (NASDAQ:ASNA) sono crollate del 25,7%, chiudendo a 0,5870 dollari dopo che la società ha presentato richiesta volontaria per avvalersi del capitolo 11 della legge fallimentare statunitense.
  • 360 Finance, Inc. (NASDAQ:QFIN) è crollata del 19,6%, chiudendo a 13,61 dollari.
  • Aurinia Pharmaceuticals Inc. (NASDAQ:AUPH) era in calo del 16,4%, chiudendo a 13,95 dollari dopo che la società ha valutato 200 milioni di dollari la propria offerta pubblica di azioni ordinarie. Mercoledì le azioni del gruppo erano salite oltre il 15% dopo che la domanda di farmaco sperimentale per il Voclosporin è stata accettata dall’FDA per il passaggio alla revisione prioritaria.
  • LexinFintech Holdings Ltd. (NASDAQ:LX) è scesa del 15,5%, in chiusura a 8,99 dollari.
  • Le azioni BioNTech SE (NASDAQ:BNTX) segnano -15%, chiudendo a 88,51 dollari dopo che la compagnia ha valutato la propria offerta di 5,5 milioni di azioni ordinarie a 93 dollari per azione.
  • Jumia Technologies AG (NYSE:JMIA) ha perso il 13,6%, chiudendo a 8,95 dollari. Si prevede che il 12 agosto l’azienda pubblicherà i risultati finanziari del secondo trimestre.
  • Aravive, Inc. (NASDAQ:ARAV) era in calo del 13,4%, in chiusura a 9 dollari. Aravive ha dichiarato di aver completato con successo la sperimentazione di Fase 1b del suo candidato farmaco AVB-500 per il trattamento del carcinoma ovarico resistente al platino, nonché di aver selezionato la dose di Fase 2 raccomandata.
  • Global Eagle Entertainment Inc. (NASDAQ:ENT) è scesa del 13,2%, in chiusura a 2,10 dollari.
  • Kingold Jewelry, Inc. (NASDAQ:KGJI) era in calo del 13%, chiudendo a 0,72 dollari dopo essere balzata di oltre il 46% mercoledì.
  • Allied Healthcare Products, Inc. (NASDAQ:AHPI) segna -13,1%, in chiusura a 11,20 dollari.
  • Le azioni Citrix Systems, Inc. (NASDAQ:CTXS) sono calate del 12,9%, in chiusura a 145,54 dollari dopo che la società ha riportato i risultati del secondo trimestre.
  • 9F Inc. (NASDAQ:JFU) è scesa del 12,7%, in chiusura a 1,99 dollari.
  • TransAtlantic Petroleum Ltd. (NYSE:TAT) segna -12,6%, in chiusura a 0,4285 dollari dopo essere balzata di oltre il 56% mercoledì.
  • DelMar Pharmaceuticals, Inc. (NASDAQ:DMPI) ha un tonfo del 12,5%, in chiusura a 1,12 dollari dopo il -8% di mercoledì.
  • BiondVax Pharmaceuticals Ltd. (NASDAQ:BVXV) è scesa del 12,3%, a 40,71 dollari. Le azioni di Tiziana Life Sciences PLC (NASDAQ:TLSA) sono diminuite dell’11,6%, chiudendo a 8,80 dollari.
  • Arcturus Therapeutics Holdings Inc. (NASDAQ:ARCT) era in calo dell’11,2%, a quota 54,62 dollari. Arcturus Therapeutics, dopo la campanella di chiusura, ha annunciato un accordo con il Ministero della Salute israeliano per la fornitura del candidato vaccino contro il COVID-19, LUNAR-COV19.
  • MOGU Inc. (NYSE:MOGU) è scesa del 10,9%, in chiusura a 2,63 dollari.
  • Le azioni di Midatech Pharma plc (NASDAQ:MTP) hanno avuto un tonfo del 10,5%, a 2,63 dollari dopo che la società ha dichiarato di aver terminato il processo formale di vendita avviato alla fine di aprile dopo che non sono giunte proposte da parte di terzi.
  • Le azioni della Houghton Mifflin Harcourt Company (NASDAQ:HMHC) sono scese del 10,4%, in chiusura a 2,20 dollari dopo aver guadagnato il 16% mercoledì.
  • Ballard Power Systems Inc. (NASDAQ:BLDP) segna -9,6%, a 16,37 dollari.
  • Suburban Propane Partners LP (NYSE:SPH) era in calo del 9,6%, chiudendo a 13,48 dollari dopo che l’azienda ha ridotto il suo dividendo trimestrale da 0,60 a 0,30 dollari per azione.
  • ClearSign Technologies Corporation (NASDAQ:CLIR) ha perso l’8,9%, in chiusura a 2,25 dollari.
  • Limelight Networks, Inc. (NASDAQ:LLNW) segna -8,7%, chiudendo a 6,11 dollari dopo che la società ha valutato in 100 milioni di dollari la sua offerta di obbligazioni senior convertibili.
  • Le azioni di Mexco Energy Corporation (NYSE:MXC) sono scese dell’8,6%, chiudendo a 7,40 dollari dopo un balzo del 122% mercoledì.
  • Le azioni di Bright Scholar Education Holdings Limited (NYSE:BEDU) sono scivolate dell’8,4%, in chiusura a 7,79 dollari dopo che la società ha riportato i risultati del terzo trimestre.
  • Trinity Industries, Inc. (NYSE:TRN) era in calo del 7,9%, chiudendo a 19,64 dollari dopo che la società ha riferito utili del secondo trimestre peggiori del previsto.
  • Relx PLC (NYSE:RELX) ha segnato un decremento del 7,8%, chiudendo a 21,18 dollari dopo che la compagnia ha dichiarato che i ricavi del primo semestre sono diminuiti del 10% dal 2019.
  • Le azioni di Big 5 Sporting Goods Corporation (NASDAQ:BGFV) sono diminuite del 7,6%, in chiusura a 4,01 dollari. Si prevede che il 28 luglio Big 5 Sporting pubblicherà il resoconto degli utili del secondo trimestre.
  • Inuvo, Inc. (NYSE:INUV) è scesa del 4,9% chiudendo a 0,5927 dollari dopo aver riferito un’offerta di azioni ordinarie.
  • Apple Inc. (NASDAQ:AAPL) è scesa del 4,6%, in chiusura a 371,38.