Un’occhiata ai mercati: future USA in calo dopo il sell-off

Diamo uno sguardo ai movimenti dei future USA e dei principali indici mondiali

Sedute USA
2' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi pre-market i future azionari statunitensi sono in ribasso, dopo aver registrato un calo nella sessione precedente. Gli investitori attendono i risultati degli utili da Verizon Communications Inc. (NYSE:VZ), American Express Company (NYSE:AXP), Schlumberger NV (NYSE:SLB) e Honeywell International Inc. (NYSE:HON). L’indice flash composito dell’attività manifatturiera per luglio verrà pubblicato alle 9:45 ET, mentre i dati sulle vendite di nuove case per giugno saranno comunicati alle 10:00 ET.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più alto di casi e di decessi per coronavirus nel mondo, con un totale di oltre 4.038.860 contagi e circa 144.300 vittime. Intanto il Brasile ha confermato oltre 2.287.470 casi di COVID-19, mentre l’India ha registrato un totale di almeno 1.288.100 casi confermati.

I future sul Dow Jones hanno perso 98 punti, a 26.445, mentre quelli sull’S&P 500 sono in diminuzione di 12,35 punti, a quota 3.215,25. I future sul Nasdaq 100 sono in rialzo di 114,25 punti, a 10.434,00.

I prezzi del petrolio sono saliti, coi future sul Brent in aumento dello 0,6%, a 43,58 dollari al barile; i future sul WTI hanno registrato un rialzo dello 0,8%, a 41,39 dollari al barile. Il resoconto Baker Hughes sul conteggio delle trivellazioni nell’area nord americana per la settimana scorsa verrà comunicato alle 13:00 ET.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i mercati europei sono in ribasso, con l’indice spagnolo Ibex in calo dell’1,4% e lo STOXX Europe 600 in discesa dell’1,8%. L’indice del Regno Unito FTSE 100 è in calo dell’1,4%, mentre il francese CAC 40 scende dell’1,7% e il tedesco DAX 30 fa segnare un -1,8%.

Sui mercati asiatici, l’indice giapponese Nikkei è sceso dello 0,58%, l’indice Hang Seng di Hong Kong ha avuto un ribasso del 2,21%, il cinese Shanghai Composite ha perso il 3,86% e l’indiano BSE Sensex ha registrato una diminuzione dello 0,1%.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Piper Sandler hanno declassato Seattle Genetics, Inc. (NASDAQ:SGEN) da Overweight a Neutral e hanno aumentato il prezzo obiettivo da 155 a 165 dollari.

Giovedì le azioni di Seattle Genetics sono scese del 2,2%, in chiusura a 172,90 dollari.

Ultime notizie

  • Intel Corporation (NASDAQ:INTC) ha registrato risultati migliori del previsto per il secondo trimestre, ma ha annunciato un ritardo nel rilascio del nuovo chip a 7 nanometri.
  • NRG Energy Inc (NYSE:NRG) ha annunciato l’intenzione di acquistare le attività di Centrica negli Stati Uniti per 3,6 miliardi di dollari in contanti.
  • Skechers USA Inc (NYSE:SKX) ha registrato una perdita più contenuta del previsto per il secondo trimestre.
  • Giovedì Edwards Lifesciences Corp. (NYSE:EW) ha riportato risultati ottimistici per il secondo trimestre.