Facebook, risultati del secondo trimestre posticipati al 30 luglio

La pubblicazione del report era originariamente prevista per il giorno precedente, mercoledì 29 luglio  

Facebook, risultati del secondo trimestre il 30 luglio
1' di lettura

Lunedì Facebook, Inc. (NASDAQ:FB) ha dichiarato di aver spostato a giovedì 30 luglio la data in cui pubblicherà i propri risultati finanziari del secondo trimestre 2020 a causa di un conflitto di programmazione.

Inizialmente, il colosso social avrebbe dovuto riferire mercoledì 29 luglio.

L’amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, dovrà infatti testimoniare davanti al comitato giudiziario della Camera il 29 luglio; Zuckerberg dovrebbe discutere delle piattaforme online e del suo potere di mercato, secondo il sito web del comitato.

La società ha dichiarato che pubblicherà i risultati finanziari giovedì dopo la chiusura del mercato e che terrà la sua teleconferenza alle 15:00 PT/6 p.m. ET sempre il 30 luglio.

Lunedì, all’ultimo controllo le azioni di Facebook erano in rialzo dello 0,99%, a 232,99 dollari. Il titolo ha un intervallo di 52 settimane compreso fra 137,10 e 250,15 dollari.

Nessun Articolo da visualizzare