Tori e orsi della scorsa settimana: CVS, Moderna, Facebook e altri

Diamo uno sguardo ai principali segnali rialzisti e ribassisti per la settimana appena terminata rilevati da Benzinga

Tori e orsi della scorsa settimana: CVS, Moderna, Facebook e altri
3' di lettura
  • La scorsa settimana Benzinga ha esaminato le prospettive di molti fra i titoli preferiti dagli investitori.
  • I segnali rialzisti di questa settimana hanno riguardato un leader dei social media e rivenditori specializzati.
  • I grandi titoli tecnologici e un nome che punta sul vaccino anti COVID-19 sono stati tra i segnali ribassisti della settimana.

In un’altra settimana da montagne russe per i mercati, il Nasdaq e l’S&P 500 sono riusciti a chiudere relativamente piatti, mentre il Dow Jones ha guadagnato quasi il 2%. È stata una settimana che ha registrato un altro importante frazionamento azionario e le richieste di nuovi sussidi di disoccupazione negli USA sono scese a meno di un milione. E mentre un candidato ha compiuto il prossimo grande passo sulla strada per la Casa Bianca, il finanziamento del servizio postale USA è diventato un caso politico.

Come al solito Benzinga continua a esaminare le prospettive di molti dei titoli più apprezzati dagli investitori. Ecco alcuni degli articoli più rialzisti e ribassisti della scorsa settimana che meritano un’altra occhiata.

Prospettive al rialzo

In “Gli scambi di opzioni su Facebook suggeriscono che il rally 2020 può continuare“, Wayne Duggan suggerisce che questa settimana gli investitori ‘smart money’ hanno scommesso sul fatto che il rally di Facebook, Inc. (NASDAQ:FB) continuerà.

Sirius XM, i 9 punti salienti di Bank of America dopo l’intervento del direttore finanziario“, di Priya Nigam, delinea il motivo per cui Sirius XM Holdings Inc (NASDAQ:SIRI) sembra ben posizionata per trarre vantaggio dall’aumento del podcasting e dal crescente mercato dell’intrattenimento audio digitale.

Il rapporto sugli utili di CVS Health Corp (NYSE:CVS) del secondo trimestre è stato “più buono che cattivo”, secondo “Un analista spiega il trimestre ‘complicato’ di CVS”, di Jayson Derrick.

Lululemon, analista ritiene l’acquisizione di Mirror una mossa vincente“, di Sanju Swamy, elenca i fattori di crescita di Lululemon Athletica Inc (NASDAQ:LULU) dopo la sua acquisizione.

Per ulteriori segnali rialzisti, dai anche un’occhiata a 3 scelte tech da tenere d’occhio, secondo Mark Mahaney di RBC e Todd Gordon dice la sua su FedEx e UPS.

Prospettive al ribasso

Secondo un gestore patrimoniale, i titoli Big Tech sono ‘fortemente scollati dalla realtà’“, di Wayne Duggan, sottolinea come Amazon.com, Inc. (NASDAQ:AMZN) e altri titoli siano esposti alla possibilità di un arretramento.

Moderna Inc (NASDAQ:MRNA) corre il rischio di ritardi o di risultati deludenti. Così afferma Shanthi Rexaline in “Moderna, cosa dicono gli analisti dopo gli ultimi sviluppi”.

Micron, perché il titolo è in ribasso oggi“, di Tanzeel Akhtar, spiega perché vi sia una certa incertezza a breve termine intorno alle previsioni sui ricavi di Micron Technology, Inc. (NASDAQ: MU) per i prossimi trimestri.

In “Tilray, Cantor taglia il prezzo obiettivo dopo la trimestrale“, di Priya Nigam, scopriamo perché le vendite deludenti nel settore ricreativo e l’accumulo degli inventari presso i grossisti hanno pesato su Tilray Inc. (NASDAQ:TLRY) nel secondo trimestre.

Assicurati di leggere anche “5 modi in cui il mercato di oggi assomiglia alla bolla dot-com” e i “Prezzi del greggio in aumento, come reagirà il mercato dello scisto?” per ulteriori segnali rialzisti.

Al momento della stesura di questo articolo l’autore non possedeva azioni dei titoli citati.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.