Walmart, secondo trimestre “fenomenale” per ex dirigente

Numeri impressionanti per una delle più importanti aziende USA di vendita al dettaglio

Walmart, secondo trimestre “fenomenale” secondo un ex dirigente
2' di lettura

Martedì mattina il colosso della vendita al dettaglio Walmart Inc (NYSE:WMT) ha riferito un aumento degli utili del secondo trimestre così solido da scioccare persino un ex dirigente dell’azienda di Bentonville.

Trimestrale di Walmart in sintesi Per il secondo trimestre Walmart ha dichiarato utili di 1,56 dollari per azione, su un fatturato di 137,74 miliardi contro le aspettative degli analisti di 1,25 dollari per azione e fatturato di 135,48 miliardi.

Nel trimestre le vendite same-store sono aumentate del 9,3%, quasi il doppio rispetto al +5,4% previsto dagli analisti.

Sempre per il secondo trimestre le vendite e-commerce di Walmart negli Stati Uniti sono aumentate del 97%, rispetto al 74% di crescita registrata nel primo trimestre.

Oltre le aspettative Walmart ha riferito un “trimestre fenomenale”, al di sopra e oltre quello che Bill Simon, ex amministratore delegato di Walmart USA, avrebbe ritenuto possibile, come da lui affermato al programma ‘Squawk Box’ della CNBC.

In particolare, l’ex dirigente di Walmart ha affermato che nel trimestre l’utile operativo è cresciuto del 9%, nonostante gli ingenti investimenti per orientare il business verso l’online.

La solida performance non sarebbe possibile senza un eccellente team di gestione, guidato dall’amministratore delegato Doug McMillon e dal direttore finanziario Brett Biggs, che è “uno dei migliori” del Paese, ha affermato Simon.

Amazon dovrà fare attenzione Il business online di Walmart sta spingendo molto, poiché la società integra la componente digitale con la sua base di negozi fisici, ha spiegato Charlie O’Shea, analista retail di Moody’s, anche lui intervenuto a ‘Squawk Box’.

I rivali di Amazon.com, Inc. (NASDAQ:AMZN) stanno guardando con attenzione alle mosse del gruppo di Bentonville, e ora dovranno chiedersi loro come potranno competere con Walmart, piuttosto che il contrario, ha affermato l’analista.

Movimento dei prezzi di WMT Martedì all’ultimo controllo le azioni di Walmart erano in calo dell’1,2%, a 133,97 dollari.

Foto per gentile concessione di Walmart.

Nessun Articolo da visualizzare