Ant Group di Jack Ma verso la quotazione a Hong Kong e Shanghai

Il gruppo cercherà di ottenere dai mercati una valutazione di almeno 225 miliardi di dollari

Ant Group di Jack Ma verso la quotazione a Hong Kong e Shanghai
2' di lettura

Cosa è successo Ant Group, di Jack Ma, intende presentare una doppia quotazione a Hong Kong e Shanghai per una valutazione di circa 225 miliardi di dollari, secondo un rapporto di Bloomberg.

Ant Group è l’unità fintech di Alibaba Group Holding Ltd – ADR (NYSE:BABA) nonché una delle principali società di pagamenti mobili in Cina, e intende realizzare una delle più grandi IPO della storia recente.

Perché è importante Si dice che Ant Group sia uno degli asset più preziosi per il fondatore di Alibaba; secondo quanto riferito, nel trimestre di marzo la società ha realizzato un profitto di 1,3 miliardi di dollari. Il gruppo ha un’enorme base di abbonati poiché si occupa di tutto, dai prestiti alla consegna cibo, oltre a fornire servizi di viaggio.

A luglio la società ha rivelato di aver avviato il processo di doppia quotazione a Hong Kong e sul mercato STAR di Shanghai. Secondo Reuters, la società è stata informata della quotazione domestica da China International Capital Corporation e CSC Financial.

Cosa potrebbe succedere Gli esperti ritengono che la vendita di azioni possa portare al gruppo circa 30 miliardi di dollari e, se avrà successo, verrebbe superata la cifra di debutto da 29,4 miliardi di dollari di Saudi Aramco, secondo i dati compilati da Bloomberg. Il rapporto afferma che, con una valutazione di 225 miliardi di dollari, Ant Group diventerebbe più grande di Goldman Sachs (NYSE:GS) e Morgan Stanley (NYSE:MS) messi insieme.

È interessante notare che giovedì Alibaba ha riportato un utile per azione rettificato di 2,14 miliardi di dollari, su un fatturato di 21,76 miliardi. Entrambi i numeri hanno superato le aspettative degli analisti, ferme rispettivamente a 2 e 21,3 miliardi.

I ricavi trimestrali sono aumentati del 34% rispetto a un anno fa e ora, con la doppia quotazione che diventerà realtà nelle prossime settimane, Jack Ma potrà vantare un portafoglio molto solido.