Il Nasdaq propone raccolta capitali tramite quotazione diretta

L’indice dei titoli tecnologici ha proposto la modifica alla SEC come alternativa alla classica offerta pubblica iniziale (IPO)

Il Nasdaq propone di poter raccogliere capitali tramite quotazione diretta
1' di lettura

Nasdaq Inc (NASDAQ:NDAQ) ha presentato una proposta di modifica delle regole borsistiche alla Securities and Exchange Commission (SEC), richiedendo che l’autorità regolatrice consenta alle società interessate a entrare sul mercato azionario di poterlo fare tramite una quotazione diretta con raccolta di capitali, in alternativa all’offerta pubblica iniziale, secondo quanto riportato da Reuters.

Lunedì il Nasdaq ha presentato il dossier che martedì dovrebbe essere pubblicato dalla SEC, sempre secondo Reuters.

La borsa valori sta lavorando al deposito da circa un anno, secondo Reuters, citando fonti molto vicine alla questione.

Il NYSE presentò una richiesta simile nel 2019 Nel novembre 2019 anche il NYSE aveva presentato una modifica alle regole, richiedendo che la SEC autorizzasse le società a quotarsi in Borsa sia attraverso una quotazione diretta che raccogliendo dagli investitori del mercato pubblico.

Diversi investitori a capitale di rischio, come Bill Gurley di Benchmark, hanno criticato la tradizionale struttura dell’IPO. Infatti, questi sostengono che l’offerta pubblica iniziale consente alle banche di vendere azioni a sconto ai clienti, che possono quindi raccogliere grandi guadagni nel momento in cui iniziano le negoziazioni sul titolo.