Il fondatore di Nikola scompare da Twitter

A quanto pare Trevor Milton ha cancellato il suo profilo dal social

Il fondatore di Nikola scompare da Twitter
1' di lettura

Il fondatore di Nikola Corporation (NASDAQ:NKLA) Trevor Milton sembra aver cancellato il suo account dalla piattaforma Twitter.

Cosa è successo Martedì l’account Twitter di Milton, in cui l’imprenditore pubblicava spesso, è stato prima bloccato agli utenti non approvati e successivamente eliminato o disabilitato, secondo quanto riferisce Bloomberg.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il fondatore della startup di camion elettrici ha spesso utilizzato i social media per rispondere alla critiche e per fare annunci sui prossimi veicoli dell’azienda.

Perché è importante Lunedì Milton ha annunciato le sue dimissioni da presidente di Nikola, affermando: “Nikola mi scorre nelle vene e lo farà sempre, e l’attenzione dovrebbe essere concentrata sulla Società e sulla sua missione di cambiare il mondo, non su di me”.

In un rapporto pubblicato all’inizio del mese, la società di short selling Hindenburg Research ha denunciato diversi casi di frode da parte dell’azienda produttrice di veicoli elettrici.

Dopo aver fornito la risposta di Nikola alle accuse di frode, l’ex dirigente non ha più scritto su Twitter.

Secondo quanto riferito, il Dipartimento di Giustizia USA e la SEC starebbero esaminando le accuse formulate da Hindenburg.

Movimento dei prezzi Mercoledì le azioni Nikola hanno chiuso in rialzo di quasi il 3,4%, a 28,51 dollari e poi nella sessione after-hours sono scese di quasi l’1,8%.

Foto per gentile concessione: Hans Andreas Starheim tramite Flickr