Walmart Canada triplica i suoi ordini di Semi Tesla

Il ramo canadese del colosso retail ha deciso di investire altri capitali per l’ampliamento del business e la riduzione delle emissioni inquinanti

Walmart Canada triplica i suoi ordini di Semi Tesla
1' di lettura

Presto dovrebbe essere avviata la produzione del semirimorchio completamente elettrico di Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA), il Semi, soprattutto ora che l’azienda di Palo Alto ha svelato la nuova tecnologia per batterie.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Ora sembra che la divisione canadese di Walmart Inc (NYSE:WMT) stia ampliando il suo ordine di Semi a 130 camion; l’annuncio segue il piano di investimenti da 3,5 miliardi di dollari che Walmart attuerà nei prossimi cinque anni allo scopo di far crescere la propria attività, raggiungendo al contempo l’obiettivo emissioni zero entro il 2040.

“Triplicare la nostra prenotazione di camion Tesla Semi fa parte del nostro impegno continuo per innovare il business e per dare priorità alla sostenibilità”, ha affermato John Bayliss, vicepresidente senior per la logistica e la supply chain di Walmart Canada.

Il punto di vista di Benzinga Si tratta certamente di un’ottima notizia sia per Tesla che per Walmart: il supporto di una grande azienda infatti farà spostare l’attenzione di altri potenziali clienti su Tesla, che potrebbero seguire la strada intrapresa da Walmart. Si prevede inoltre che il Semi costerà molto meno nel corso della sua vita rispetto a un tradizionale semirimorchio diesel.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

La Tesla Semi dovrebbe avere un’autonomia di 500 miglia a velocità autostradale e a pieno carico.

Foto gentilmente concessa da Tesla.