Aggiornamento di mercato di metà mattina, 15 ottobre 2020

Mercati USA aprono in calo; gli utili di Walgreens superano le stime degli analisti

Sedute USA
4' di lettura

Giovedì, dopo l’apertura del mercato, il Dow Jones è sceso dello 0,83%, a 28.277,19 dollari, il NASDAQ ha perso l’1,06%, a 11.643,62 dollari. Anche l’S&P 500 è in ribasso, con un calo dello 0,89%, a 3.457,64 dollari.

Gli Stati Uniti hanno riportato il maggior numero di casi e di decessi per coronavirus al mondo, registrando un totale di 7.917.180 contagiati e circa 216.900 morti. L’India ha confermato un totale almeno 7.307.090 casi di COVID-19 con 111,260 decessi, mentre il Brasile ha riportato un totale di oltre 5.140.860 contagi confermati e 151.740 morti. In totale, ci sono stati almeno 38.564.170 casi di coronavirus in tutto il mondo, con oltre 1.092.960 morti, secondo i dati elaborati dalla Johns Hopkins University.

Settori in rialzo e in ribasso

Giovedì i titoli del settore immobiliare sono in aumento dello 0,3%; fra i titoli migliori del settore si segnalano Public Storage (NYSE:PSA) e Armada Hoffler Properties, Inc. (NYSE:AHH), entrambi in crescita del 2%.

I titoli del settore energetico segnano invece un -1,7%.

Notizie principali

Walgreens Boots Alliance Inc (NASDAQ:WBA) ha riportato risultati migliori del previsto per il quarto trimestre.

La società ha riferito utili trimestrali di 1,02 dollari per azione, battendo le stime degli analisti, ferme a 0,96 dollari per azione; la società ha poi registrato vendite per 34,70 miliardi di dollari, superando anche in questo caso le aspettative degli analisti, che si attestavano a 34,37 miliardi.

Titoli in salita

Le azioni Huttig Building Products, Inc. (NASDAQ:HBP) sono spiccate del 44% a 3,4634 dollari.

Le azioni di SPI Energy Co., Ltd. (NASDAQ:SPI) hanno avuto un’impennata del 37%, a 9,81 dollari dopo che la società ha annunciato che la sua consociata interamente controllata, EdisonFuture, ha stipulato un accordo quadro di cooperazione strategica con Shaanxi Tongjia Automobile Co.

Anche le azioni Replimune Group, Inc. (NASDAQ:REPL) sono salite, con un guadagno del 17%, a 42,35 dollari. Gli analisti di HC Wainwright & Co. hanno alzato il rating di Replimune Group da Neutral a Buy e hanno aumentato il prezzo obiettivo da 25 a 54 dollari. La società ha detto che l’abstract comprendente i dati per il suo candidato principale RP1 nel trattamento dei tumori solidi avanzati sarà presentato al meeting annuale di novembre della Society for Immunotherapy of Cancer.

Titoli in discesa

Le azioni Fastly, Inc. (NASDAQ:FSLY) sono crollate del 27%, a 89,42 dollari dopo che la società ha ridotto la guidance alle vendite per il terzo trimestre a causa della previsione di minori entrate da parte del suo principale cliente, TikTok; inoltre, gli analisti Stifel e di Baird hanno declassato il titolo.

Le azioni di VivoPower International PLC (NASDAQ:VVPR) hanno perso il 19%, a 9,25 dollari dopo che la società ha fissato il prezzo della sua offerta pubblica sottoscritta da 2.941.176 azioni a 8,50 dollari per azione.

Vertex Pharmaceuticals Incorporated (NASDAQ:VRTX) ha lasciato sul terreno il 17%, a 226,15 dollari dopo che il gruppo ha dichiarato di aver deciso di interrompere il dosaggio nello studio di fattibilità di fase 2 che sta valutando VX-814 per il trattamento del deficit di alfa-1 antitripsina (AATD); la decisione si basa sui livelli di sicurezza e di farmacocinetica osservati fino ad oggi nello studio, ha affermato Vertex. La compagnia ha inoltre deciso di interrompere lo sviluppo di VX-814.

Materie prime

Per quanto riguarda le notizie sulle materie prime, il petrolio è sceso del 2,3%, a 40,09 dollari, mentre l’oro è in ribasso dell’0,4%, a 1.899,50 dollari.

L’argento è sceso dell’1,6%, a 23,995 dollari mentre il rame è in calo dell’0,3%, a 3,0415 dollari.

Zona euro

Oggi i titoli europei sono in ribasso; l’indice STOXX 600 dell’Eurozona è sceso del 2,3%, l’indice spagnolo Ibex ha perso il 2%, mentre l’italiano FTSE MIB segna -2,7%; l’indice tedesco DAX 30 è sceso del 3%, il CAC 40 francese ha perso il 2,3% e il FTSE 100 di Londra è in rosso del 2,2%. A settembre l’indice dei prezzi al consumo in Francia è sceso su base mensile dello 0,5%.

Economia

Nella settimana terminata il 10 ottobre le richieste iniziali di sussidio di disoccupazione sono aumentate a 898.000 unità, contro una lettura rivista di 845.000 nella settimana precedente.

Ad ottobre l’indice manifatturiero della Fed di Filadelfia è salito a 32,3 contro 15 a settembre.

Sempre ad ottobre l’indice manifatturiero Empire State di New York è sceso da 17 a settembre a 10,5.

Nel mese di settembre i prezzi all’importazione USA sono cresciuti dello 0,3%, mentre i prezzi all’esportazione hanno avuto un aumento dello 0,6%.

Il rapporto settimanale dell’Energy Information Administration (EIA) sulle riserve di gas naturale in stoccaggio sotterraneo è previsto per le 10:30 ET.

Il rapporto settimanale dell’EIA sulle scorte di petrolio negli Stati Uniti verrà pubblicato alle 11:00 ET.

Il presidente della Federal Reserve di Dallas, Robert Kaplan, prenderà la parola alle 11:00 ET.

Il vice presidente alla supervisione della Federal Reserve, Randal Quarles, interverrà alle 11.00 ET.

Il presidente della Federal Reserve di St. Louis, James Bullard, parlerà alle 11:10 ET.

Il Dipartimento del Tesoro USA metterà all’asta i titoli di Stato a 4 e 8 settimane alle 11:30 ET.

Il presidente della Federal Reserve di Richmond, Thomas Barkin, prenderà la parola alle 14:00 ET.

I dati sull’offerta monetaria della scorsa settimana saranno divulgati alle 16:30 ET.

Il presidente della Federal Reserve di Minneapolis, Neel Kashkari, parlerà alle 17:00 ET.