Qualcomm, risultati “sbalorditivi” nel quarto trimestre

Gli analisti di Bank of America alzano il prezzo obiettivo del titolo, sulle cui performance può influire la spinta del 5G

Qualcomm, risultati “sbalorditivi” nel quarto trimestre
4' di lettura

Giovedì le azioni QUALCOMM, Inc. (NASDAQ:QCOM) hanno registrato un notevole rialzo dopo che l’azienda produttrice di chip ha pubblicato un solido resoconto trimestrale.

Cosa dicono gli analisti su Qualcomm: Tal Liani, analista di Bank of America, ha ribadito la raccomandazione Buy sulle azioni Qualcomm e ha aumentato il prezzo obiettivo da 165 a 180 dollari.

L’analista di Piper Sandler, Harsh Kumar, ha ribadito la valutazione Neutral e ha aumentato il target price da 110 a 140 dollari.

Timothy Arcuri, analista di UBS, ha mantenuto la raccomandazione Neutral e ha aumentato il prezzo obiettivo da 105 a 125 dollari.

Infine, l’analista di Rosenblatt Securities, Kevin Cassidy, ha mantenuto il rating Buy e ha elevato il target price da 130 a 155 dollari.

Secondo BofA, gli astri si stanno allineando per Qualcomm: l’azienda ha riportato risultati del quarto trimestre dell’anno fiscale ben superiori alle stime di consenso degli analisti, nonostante il lancio rinviato dell’iPhone 12, ha detto Liani in una nota.

La guidance del primo trimestre, superiore alle stime di consenso, riflette i diversi lanci di smartphone, ha detto l’analista.

Il mercato degli smartphone, che nel quarto trimestre è in calo su base annua del 5%, dovrebbe rimanere in territorio negativo anche nell’anno solare 2021, ha affermato Liani, citando la società.

Una volta che il 5G avrà acquisito slancio, è probabile che il mercato migliorerà e che Qualcomm ne sarà il primo beneficiario, dati i suoi 110 accordi di royalty con tutti i principali produttori di apparecchiature originali (OEM), ha affermato Liani.

L’analista ha notato che il comparto Qualcomm CDMA Technologies è cresciuto del 30,1% a 4,97 miliardi di dollari, con i sistemi modem per stazioni mobili (MSM) che hanno osservato un aumento delle spedizioni del 7% e una crescita del prezzo medio di vendita del 29%.

“Riteniamo che gli astri si stiano allineando per Qualcomm, con un ciclo 5G globale di durata pluriennale in crescita, il massimo vantaggio delle royalty da tutti i principali OEM, l’aumento dei contenuti e dei prezzi dei semiconduttori e la leadership tecnologica”.

Perché Qualcomm continua a beneficiare dalla diffusione del 5G: il trimestre di dicembre trarrà vantaggio dai lanci degli smartphone di segmento premium, ha affermato Kumar in una nota, aggiungendo che la società sta anche registrando un rimbalzo nei segmenti automobilistico e di Internet delle Cose (IoT).

Nel trimestre di marzo Qualcomm prevede un ritorno a una stagionalità piuttosto normale, ha dichiarato l’analista.

Per l’anno solare 2021, l’azienda stima un aumento su base annua del 150% degli smartphone 5G a 500 milioni di unità, ha spiegato Kumar.

“Nel complesso, l’azienda continua a beneficiare della diffusione del 5G e della radiofrequenza, mentre i margini sono in costante aumento”.

UBS mette in guardia da una correzione dell’inventario: i dibattiti specifici legati all’azienda continuano a giocare in favore di Qualcomm, ha affermato Arcuri.

Eppure si è aperto un enorme divario tra la vendita diretta di componenti per smartphone e i volumi di vendita di questi ultimi, ha affermato l’analista; questo divario fa presagire una correzione dell’inventario che potrebbe essere imminente anche in un anno solido per il 5G come l’anno solare 2021, ha detto l’analista.

“Dunque, sebbene ci piacciano le opportunità 5G di QCOM, in particolare le adiacenze non legate ai telefoni, questo aspetto suggerisce che una correzione dell’inventario componenti è incombente, e che semplicemente non possiamo raccomandare di inseguire il titolo a questi livelli”.

Secondo Rosenblatt, Qualcomm è specializzata nel 5G: i risultati “sbalorditivi” di Qualcomm sono stati principalmente dovuti all’aumento del contenuto in dollari, con la crescita del marketing mix legato al 5G, l’adozione delle sue soluzioni di front-end a radiofrequenza (RFFE) e le spedizioni di MSM corrispondenti al punto più alto delle aspettative, ha affermato Cassidy in una nota.

La società ha aumentato le stime sulle spedizioni di smartphone per l’anno solare 2021 a 450-550 milioni di unità, sostenute dai prezzi aggressivi degli OEM cinesi, ha dichiarato l’analista.

La guidance per il trimestre di dicembre, che suggerisce una crescita del fatturato del 26%, è dovuta principalmente al lancio ben pubblicizzato dell’iPhone 12, ha proseguito l’esperto di Rosenblatt Securities.

Il passaggio della società dalla segnalazione degli MSM a un metodo più tradizionale di esposizione al mercato finale, insieme ai ricavi totali da RFFE, mostra la fiducia del management nell’acquisizione di quote del mercato RFFE e nell’espansione dei ricavi provenienti dai mercati IoT e automobilistico, ha aggiunto Cassidy.

L’esperto finanziario di Rosenblatt continua a raccomandare le azioni Qualcomm.

“Consideriamo l’evoluzione del 5G nelle primissime fasi di crescita; Qualcomm è un investimento specializzato nel mercato del 5G”, ha concluso l’analista.

Movimento dei prezzi di QCOM: all’ultimo controllo, le azioni Qualcomm avevano fatto un balzo del 13,06%, a 145,82 dollari.