Aggiornamento di mercato per la settimana entrante, 23/11/2020

Gli analisti indicano la spesa registrata negli USA nel periodo del Ringraziamento come una prima “cartina di tornasole” della fiducia degli investitori

Aggiornamento di mercato per la settimana entrante, 23/11/2020
6' di lettura

Il riassunto della scorsa settimana

Cosa è successo: dopo la brusca rotazione verso i titoli value e le small cap in scia agli acquisti di vaccini contro il COVID-19 e alle notizie di ulteriori misure di lockdown, gli indici di mercato sono rimasti invariati.

Cosa ricordare: “Solitamente il sentiment complessivo degli investitori al dettaglio o il mercato azionario in generale non sono particolarmente influenzati dagli accadimenti del Black Friday o del Cyber Monday”, ha detto a Benzinga Dan Raju, amministratore delegato di Tradier.

“Considero la spesa al dettaglio per il Ringraziamento come una prima cartina di tornasole della fiducia degli investitori nei mercati dopo le notizie positive sui vaccini. Se gli investitori al dettaglio reagiscono al Ringraziamento spendendo denaro per il Black Friday/Cyber Monday, ciò sarà visto come un rafforzamento della fiducia e un buon indicatore iniziale di una solida stagione di shopping natalizio alle porte; d’altra parte, se i rivenditori non sono in grado di soddisfare le aspettative, questo potrebbe essere considerato un indicatore di una persistente riduzione della spesa”.

Nella foto: sovrimpressione del profilo su un grafico a candele giapponesi a 15 minuti degli E-mini future dell’S&P 500

Scenario Tecnico

Dopo un’iniziale spinta al rialzo sulla notizia dell’efficacia al 94,5% del vaccino contro il COVID-19 sviluppato da Moderna Inc (NASDAQ:MRNA), i futures sugli indici statunitensi hanno ridotto i guadagni, poiché i partecipanti hanno faticato a mantenere prezzi più alti, un dato evidenziato dall’assenza di acquisti impegnati e da un basso eccesso ai margini dell’equilibrio.

Dato che la sessione di venerdì non è riuscita a negare il picco di vendita di mercoledì, tornando al nodo micro-composito ad alto volume dei 3.557 dollari (il prezzo più giusto per fare affari durante la precedente attività di bilanciamento), gli initiative sellers mantengono il controllo; di conseguenza, sapendo che i precedenti picchi di fine giornata erano il risultato di compratori deboli e a breve termine che hanno liquidato in preda al panico, la vendita ha spostato i prezzi lontano dal valore e non ha attratto una maggiore partecipazione. Venerdì era inoltre giornata di scadenza per le opzioni mensili, dunque i trader possono portare avanti il seguente quadro.

Se l’asta rimarrà all’interno o al di sotto della precedente attività di vendita, gli initiative sellers continueranno a mantenere il controllo e la liquidazione potrebbe rappresentare quindi l’inizio di una nuova tendenza al ribasso, confermata dagli scambi oltre il minimo in eccesso dei 3.506,25 dollari, altrimenti c’è il potenziale che non si verifichi una rottura e gli operatori si riorienterebbero oltre il limite dell’area di equilibrio a 3.580 dollari.

Scenario sui fondamentali

In una delle sue analisi, BlackRock ha discusso della capacità di resistenza dei titoli di crescita dopo la pandemia di COVID-19.

Crediamo che quest’anno abbia portato una sorta di adozione forzata necessaria per la futura sopravvivenza delle attività, una dinamica destinata a continuare per le aziende che vogliono essere competitive in un mondo post-COVID; ciò significa che la domanda potrebbe continuare ad aumentare per i fornitori di questi prodotti e servizi. Ad esempio, molti consumatori hanno scambiato gli abbonamenti alle palestre con attrezzature per il fitness da casa connesse: il picco iniziale della domanda potrebbe diminuire, ma molti di questi consumatori pagheranno abbonamenti pluriennali e probabilmente si radicheranno più saldamente in un ecosistema di prodotti offerti da una determinata azienda.

In poche parole, BlackRock suggerisce che le tendenze potenziate durante la pandemia sono in atto da anni, fornendo loro capacità di resistenza; l’accelerazione impressa dal COVID-19 ha liberato il mercato da quelle aziende non attrezzate per sopravvivere ai cambiamenti, consentendo così a quelle che rimangono di ottenere una maggiore quota di mercato.

Eventi chiave

  • Lunedi: indice di attività nazionale della Federal Reserve di Chicago, indice PMI manifatturiero di Markit, discorso di Daly della Federal Reserve, discorso di Evans della Federal Reserve.
  • Martedì: indice dei prezzi delle abitazioni su base mensile, indice CB di fiducia dei consumatori, discorso di Bullard della Federal Reserve,discorso di Williams della Federal Reserve, discorso di Clarida della Federal Reserve.
  • Mercoledì: dati MBA sulle domande di mutuo, ordini di beni durevoli su base mensile, tasso di crescita del PIL su base trimestrale (2a stima), richieste di sussidio di disoccupazione continue, prezzi PCE core (2a stima), profitti aziendali su base trimestrale (dato preliminare), ordini di beni durevoli esclusi i trasporti su base mensile, indice dei prezzi del PIL su base trimestrale (2a stima), bilancia commerciale dei beni (dato anticipato), richieste di nuovi sussidi di disoccupazione, media a 4 settimane sulle richieste di nuovi sussidi di disoccupazione, prezzi PCE su base trimestrale (2a stima), indice dei prezzi PCE core su base annua, indice finale sul sentiment dei consumatori dell’Università del Michigan, dato finale sulle aspettative di inflazione a 5 anni dell’Università del Michigan, vendite di nuove abitazioni su base mensile, indice dei prezzi PCE su base mensile, dato sul reddito personale su base mensile, dato sulla spesa personale su base mensile, dati EIA sul cambiamento delle scorte di greggio di Cushing, dati EIA sul cambiamento delle scorte di petrolio distillato, verbali del FOMC.

Notizie recenti

  • Il divario tra le speranze sui vaccini e la realtà della pandemia rappresenta un rischio per il mercato.
  • Pfizer Inc (NYSE:PFE) deposita la richiesta di autorizzazione all’uso di emergenza per il suo vaccino anti-Covid presso la Food and Drug Administration.
  • L’autorità regolatoria di Fannie Mae e Freddie Mac cerca di porre fine al controllo governativo prima della fine del mandato Trump.
  • I mercati emergenti guardano al 2021 mentre Goldman Sachs Group (NYSE:GS) aggiunge segnali rialzisti.
  • Il secondo giro di misure di lockdown ha concretamente indebolito la crescita e le prospettive fiscali del Regno Unito.
  • La chiamata fra il responsabile per la regolamentazione digitale dell’UE e i colossi tech per discutere di nuove regole in materia è stata riprogrammata al 2 dicembre.
  • I leader del G20 si sono impegnati a finanziare un’equa distribuzione dei vaccini contro il COVID-19.
  • I recenti aggiornamenti del Financial Stability Board non cambieranno i requisiti patrimoniali per le banche importanti.
  • Le nuove restrizioni sul COVID-19 aumentano il rischio al ribasso per le banche europee.
  • Il calo della produzione di gas associato offre un’ancora di salvezza per le aziende specializzate in produzione di gas.
  • Le startup tecnologiche stanno cercando di raccogliere maggiori capitali dopo gli sconvolgimenti portati dal COVID-19.
  • Il mondo reinventato: così il Nasdaq vede la nuova economia post-COVID.
  • I consumatori stanno cercando nuovi modi per ottenere assistenza sanitaria, acquistare automobili, mangiare e lavorare.
  • In che modo la leva operativa può aiutare a ridurre gli spread di rendimento mentre il COVID si placa.
  • Se i Democratici vincono i ballottaggi per i due seggi della Georgia al Senato USA, aspettiamoci maggiori misure di stimolo.
  • Ecco come un maggiore rialzo del mercato azionario contribuirebbe a migliorare la qualità del credito aziendale.
  • Il capo della Federal Reserve suggerisce che è troppo presto per mettere da parte i suoi strumenti di recupero di emergenza.
  • I mercati delle opzioni mostrano rischi notevolmente ridotti nei prossimi dodici mesi.
  • Il ciclo rialzista degli utili del terzo trimestre non dovrebbe essere ignorato dal mercato.

Indicatori chiave

  • Sentiment: al 18 novembre 2020 il sentiment risulta così suddiviso: 44,4% rialzista, 29,3% neutrale, 26,4% ribassista.
  • Esposizione al gamma (tendenza neutra): 2.325.158.176 al 20/11/2020.
  • Indice Dark Pool (tendenza neutra): 43,8% al 20/11/2020.

Foto di Artem Podrez da Pexels.