Snap: arriva la funzione ‘Spotlight’ simile a TikTok

La feature di Snap ricorderà quella di TikTok nonché la funzionalità Reels recentemente introdotta su Instagram

Snap: arriva la funzione ‘Spotlight’ simile a TikTok
2' di lettura

Lunedì Snapchat, piattaforma social di proprietà di Snap Inc (NYSE:SNAP), ha lanciato una funzionalità chiamata ‘Spotlight’, nel tentativo di competere con altri portali di condivisione video quali TikTok e la funzionalità Reels di Instagram, azienda controllata da Facebook Inc (NASDAQ:FB), secondo quanto riferisce il Wall Street Journal.

La funzione sarà inizialmente disponibile negli Stati Uniti, in Canada, Australia, Nuova Zelanda e in altri sette Paesi dell’Unione Europea, inclusi Regno Unito e Irlanda.

Cosa è successo: la nuova funzionalità di Snapchat consentirà agli utenti di condividere i propri contenuti con un pubblico più ampio, aumentando le possibilità di renderlo virale. I video pubblicati dagli utenti verranno riprodotti in loop nel feed di Spotlight; tutti gli utenti potranno visualizzare e scorrere il feed centralizzato di Spotlight generato dall’utente.

Snap ha previsto un premio da 1 milione di dollari al giorno per gli utenti di età superiore ai 16 anni che caricheranno i migliori contenuti di intrattenimento, al fine di incoraggiare il coinvolgimento degli utenti durante le prime fasi. I premi saranno determinati da un algoritmo interno che utilizzerà un meccanismo di ripartizione proporzionale; le visualizzazioni per feed verranno confrontate con i contenuti dalle visualizzazioni più elevate. I premi verranno pagati giornalmente fino alla fine del 2020.

Perché è importante: a luglio, The Verge ha riferito come TikTok avesse in programma di pagare direttamente i creatori di contenuti attraverso un fondo di ricompense da 200 milioni di dollari; anche Facebook ha escogitato una strategia simile per Instagram Reels con la quale gli utenti possono monetizzare i propri contenuti, secondo il Wall Street Journal.

Nella sua fase iniziale, Spotlight sarà una funzionalità senza pubblicità, ma nei prossimi mesi Snap potrebbe introdurre gli annunci, come affermato da un portavoce dell’azienda alla CNBC.

Il portavoce ha inoltre affermato che Spotlight avrà altre caratteristiche inedite che lo metteranno in risalto agli occhi degli utenti; non è prevista alcuna sezione per inserire commenti pubblici e non saranno presenti contenuti politici durante la fase iniziale, oltre al fatto che i post contenenti disinformazione verranno bloccati.

A metà ottobre Snap ha lanciato una funzionalità musicale simile a TikTok ideata appositamente per iOS, insieme a un’anteprima esclusiva di una traccia di Justin Bieber e Benny Blanco.

Movimento dei prezzi: lunedì le azioni SNAP hanno chiuso in rialzo del 2,19%, a 45,26 dollari.