JD Health verso l’IPO più grande del settore in Asia

L’offerta pubblica iniziale per JD Health International, da oltre 3 miliardi di dollari, potrebbe diventare la più grande del settore sanitario in Asia

JD Health verso l’IPO più grande del settore in Asia
1' di lettura

La consociata di JD.Com Inc (NASDAQ:JD) in ambito sanitario, JD Health International Inc, potrebbe essere valutata fra i 25,3 e i 28,5 miliardi di dollari nell’ambito della sua offerta pubblica iniziale ad Hong Kong, secondo quanto riferisce Bloomberg.

Cosa è successo: con circa 381,9 milioni di azioni emesse in una fascia di prezzo compresa trai i 62,8 e i 70,58 dollari hongkonghesi, la quotazione ad Hong Kong dovrebbe generare proventi per 3-3,5 miliardi di dollari.

I dettagli sul prezzo potrebbero essere pubblicati il 1° dicembre, mentre il debutto sui listini avrà luogo una settimana dopo, l’8 dicembre.

Singapore Sovereign Wealth Fund GIC Pte Ltd., Hillhouse Capital Advisors Limited, BlackRock Inc (NYSE:BLK) e altri tre investitori hanno accettato di sottoscrivere quasi 1,35 miliardi di dollari in azioni di JD Health, secondo Bloomberg.

Perché è importante: JD Health è sulla buona strada per stabilire un nuovo record come la maggiore IPO del settore sanitario in Asia; potrebbe infatti superare quella della società farmaceutica giapponese Otsuka Holdings Co (OTC:OTSKY), che detiene il record da quasi dieci anni per la sua IPO da 2,3 miliardi di dollari risalente al 2010.

A giugno, anche la società madre JD.com ha optato per una quotazione secondaria, rivelatasi la più grande vendita iniziale di azioni ad Hong Kong del 2020.

Movimento dei prezzi: martedì le azioni JD hanno chiuso a 89,82 dollari, in aumento del 2,58%.