S&P Dow Jones Indices lancerà un indice su criptovalute

Aumenta sempre di più l’interesse degli operatori di mercato nei confronti del tema, stimolato anche dalla ripresa di Bitcoin

S&P Dow Jones Indices lancerà un indice su criptovalute
1' di lettura

The S&P Dow Jones Indices (S&P DJI), divisione del fornitore di dati di mercato S&P Global (NYSE:SPGI), sta collaborando con Lukka Inc per introdurre un indice globale di criptovalute nel corso del prossimo anno.

Lukka è una società di software con sede a New York incentrata sulla tecnologia blockchain e sul settore degli asset digitali.

Cosa è successo: S&P DJI incorporerà i dati proprietari di Lukka sui prezzi degli asset digitali al fine di creare soluzioni personalizzate per l’indicizzazione e il benchmarking.

Parlando della necessità di un indice di criptovaluta, Peter Roffman, direttore globale per l’innovazione e la strategia di S&P DJI, ha affermato: “visto che gli asset digitali come le criptovalute stanno diventando una classe di investimento in rapida crescita, è il momento giusto per lanciare benchmark indipendenti, affidabili e di facile utilizzo”.

Perché è importante: questa settimana Bitcoin ha scambiato vicino ai massimi storici sopra i 19.000 dollari, destando nuovamente l’interesse del pubblico sugli investimenti nel settore degli asset digitali.

L’ultimo annuncio di S&P DJI arriva in seguito alla recente acquisizione da 44 miliardi di dollari di IHS Markit Ltd (NYSE:INFO); l’accordo annunciato la scorsa settimana, che sarà di natura completamente azionaria, darà ad S&P una quota di partecipazione del 67,75% nella nuova entità, mentre gli azionisti di IHS Market controlleranno la quota rimanente.

A metà novembre, IHS Markit ha stretto una partnership con Lukka, accettando di raggruppare i prodotti dell’azienda di software di criptovaluta insieme alle proprie offerte.

Movimento dei prezzi: giovedì il titolo SPGI ha chiuso in ribasso del 2%, a 326,61 dollari; Bitcoin ha guadagnato lo 0,8%, a 19.306,11 dollari.