Le Borse europee di nuovo in positivo, occhi puntati sull’esito del voto in Georgia

1' di lettura

173453

I democratici potrebbero conquistare i due seggi in palio, facendo sfumare l’ipotesi del “governo diviso”. L’accordo in sede Opec+ riporta il petrolio Wti sopra i 50 dollari: non succedeva da febbraio

Partenza in positivo per le Borse europee nonostante l’incertezza derivante dall’esito del voto per il Senato Usa e i rischi di nuovi lockdown. Piazza Affari apre con rialzi superiori al mezzo punto percentuale, bene anche Francoforte (+0,3%) e Parigi (+0,5%). In evidenza anche Londra (+0,8%) e Madrid, con l’IBEX 35 che apre la seduta con rialzi superiori al punto percentuale.

IL GOVERNO DIVISO RISCHIA DI SFUMARE

L’andamento della campagna di vaccinazione e i timori di nuovi possibili lockdown continuano ad attirare l’attenzione degli investitori europei, che ora però stanno seguendo con attenzione l’evolversi delle elezioni per il Senato in Georgia. Sono due i seggi in palio, con i democratici che in caso di vittoria di entrambi raggiungerebbero la parità in aula dando così la possibilità alla vicepresidente Kamala Harris di avere il voto decisivo. Un’eventualità, questa, che farebbe venire meno l’ipotesi del “governo diviso” (con Camera democratica e Senato repubblicano) che era stata accolta con favore dai mercati…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.

https://www.financialounge.com/news/2021/01/06/le-borse-europee-di-nuovo-positivo-occhi-puntati-sullesito-del-voto-georgia