Le autorità USA valutano il ban di Alibaba e Tencent

In reazione ai report, i titoli cinesi hanno avuto un tonfo sui listini di Borsa statunitensi

Le autorità USA considerano il ban di Alibaba e Tencent
3' di lettura

I titoli di diverse società cinesi sono scesi dopo l’uscita di un rapporto secondo cui i funzionari statunitensi stanno valutando la possibilità di vietare ai cittadini USA di investire in Alibaba Group Holding (NYSE:BABA) e Tencent (OTC:TCEHY).

Cosa è successo:  i funzionari statunitensi stanno considerando l’eventualità di vietare agli americani di investire nelle due società tech cinesi quotate di maggior valore, secondo il Wall Street Journal, citando fonti vicine alla questione.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Funzionari del Dipartimento di Stato e della Difesa USA hanno discusso circa la possibilità di espandere la blacklist di società a cui sono stati vietati gli investimenti statunitensi a causa di legami con l’esercito cinese.

Movimento dei prezzi: Alibaba è la principale azienda di commercio online e mobile al mondo (in base al valore lordo della merce) e gestisce i mercati online più visitati della Cina, tra cui Taobao e Tmall.

Le azioni ADR di Alibaba hanno perso il 4,86% a 228,80 dollari. Il titolo ha un massimo a 52 settimane di 319,32 dollari e un minimo a 52 settimane di 169,95 dollari.

JD.com (NASDAQ:JD) è la seconda società di e-commerce cinese dopo Alibaba in termini di volume delle transazioni e offre un’ampia selezione di prodotti autentici a prezzi competitivi, con consegne rapide e affidabili.

Le azioni di JD.com hanno lasciato sul terreno il 6,95% a 88,86 dollari. Il titolo ha un massimo a 52 settimane di 96,20 dollari e un minimo a 52 settimane di 32,70 dollari.

Tencent è un colosso cinese di Internet con attività commerciali e investimenti in un’ampia varietà di servizi e contenuti Internet; i principali servizi includono Weixin/WeChat e QQ, giochi online per PC e per dispositivi mobili e molto altro ancora.

Le azioni Tencent hanno fatto segnare -3,40% a 74,05 dollari. Il titolo ha un massimo a 52 settimane di 81,35 dollari e un minimo a 52 settimane di 40,80 dollari.

Nio Inc – ADR (NYSE:NIO) opera nel mercato cinese dei veicoli elettrici di segmento premium. Oltre a progettare veicoli elettrici premium smart e connessi, l’azienda li produce e li vende, sostenendo l’innovazione nelle tecnologie di nuova generazione in termini di connettività, guida autonoma e intelligenza artificiale; i suoi modelli includono la supercar EP9 e i modelli ES8, ES6 ed EC6.

Le azioni di Nio hanno osservato un calo del 4,66% a 50,76 dollari. Il titolo ha un massimo a 52 settimane di 57,20 dollari e un minimo a 52 settimane di 2,11 dollari.

Baidu, Inc (NASDAQ:BIDU) è uno dei motori di ricerca Internet in Cina. L’azienda genera l’86% delle entrate dai servizi di marketing online e il resto da altri segmenti; Baidu è un’azienda basata sulla tecnologia e ha investito nell’intelligenza artificiale, come nel caso delle auto a guida autonoma.

Le azioni Baidu hanno perso il 4,24% a 204,93. Il titolo ha un massimo a 52 settimane di 227,58 dollari e un minimo a 52 settimane di 82 dollari.

Pinduoduo (NASDAQ:PDD) fornisce una piattaforma di acquisto con merce dall’ottimo rapporto qualità-prezzo ed esperienze di shopping divertenti e interattive; l’intero fatturato dell’azienda proviene dalla Cina.

Le azioni Pinduoduo hanno avuto una flessione del 4,93% a 177,97 dollari. Il titolo ha un massimo a 52 settimane di 187,70 dollari e un minimo a 52 settimane di 30,20 dollari.