Il titolo Snap raggiungerà i $75 entro il 2022?

Secondo un sondaggio svolto fra gli operatori di mercato, il titolo dell’azienda di social media raggiungerà questo obiettivo

Il titolo Snap raggiungerà i  entro il 2022?

Ogni settimana Benzinga conduce un sondaggio per scoprire cosa entusiasma o interessa maggiormente i trader, o le loro riflessioni quando gestiscono e costruiscono i loro portafogli personali.

Abbiamo intervistato un gruppo di oltre 500 investitori per verificare se il titolo Snap Inc (NYSE:SNAP) raggiungerà i 75 dollari entro il 2022.

Previsione sul titolo SNAP

Snap, che si definisce una ‘camera company’, possiede una delle app di social networking più popolari al mondo, Snapchat.

Nel terzo trimestre gli utenti attivi giornalieri di Snapchat sono cresciuti da 210 a 249 milioni su base annua, con un aumento del 18%.

Snap genera quasi tutte le sue entrate dalla pubblicità, l’88% della quale proviene dagli Stati Uniti; l’azienda ha sede a Santa Monica, California.

Dando un’occhiata alla recente copertura delle valutazioni degli analisti su Snap, Heath Terry di Goldman Sachs ha mantenuto il rating Buy sulle azioni e ha incrementato il target price da 47 a 70 dollari.

Dal 20 ottobre, quando Snap ha riportato i risultati del terzo trimestre, l’azienda ha annunciato una serie di innovazioni tecnologiche e varie partnership di prodotto; inoltre, un contesto macroeconomico favorevole aumenterà la probabilità di una crescita dei ricavi superiore alle stime di consenso nel quarto trimestre e oltre, ha detto Terry in una nota del 29 dicembre.

I principali rivali, sia in termini di titoli azionari che di alternative nel settore delle piattaforme social, includono Twitter Inc (NYSE:TWTR), Facebook Inc (NASDAQ:FB) e Pinterest Inc (NYSE:PINS).

Il 58% dei trader e degli investitori di Benzinga ci ha detto che Snap riuscirà a raggiungere i 75 dollari per azione entro la fine del prossimo anno.

Gli intervistati che hanno partecipato al nostro studio ritengono che nel 2021 Snap continuerà a registrare una certa forza, grazie ai recenti upgrade nei rating degli analisti, così come ai continui sforzi che l’azienda ha compiuto per ampliare la sua base di inserzionisti e far crescere il coinvolgimento sulla piattaforma.

Una delle molte iniziative intraprese da Snap per ampliare la propria base di utenti che gli investitori hanno citato è stato l’annuncio del 10 dicembre di Twitter secondo il quale gli utenti avranno un modo più semplice per condividere i tweet su Snapchat, un esempio che gli intervistati hanno menzionato in quanto Snap cerca di aumentare il numero di utenti attivi giornalieri nel corso dell’anno.

Questo studio è stato condotto da Benzinga nel dicembre 2020 e include le risposte provenienti da una popolazione diversificata di adulti di età pari o superiore a 18 anni.

L’adesione al sondaggio è stata completamente volontaria, senza incentivi offerti ai potenziali intervistati. Lo studio riflette i risultati raccolti fra oltre 500 adulti.

Nessun Articolo da visualizzare