Nokia, gli utili del 4° trimestre superano le stime

Il 27 gennaio le azioni della società hanno raggiunto un massimo record di 9,79 dollari

Nokia, gli utili del 4° trimestre superano le stime
1' di lettura

Giovedì Nokia Oyj (NYSE:NOK) ha pubblicato i risultati del quarto trimestre e dell’intero anno 2020.

Cosa è successo: l’azienda di rete di telecomunicazioni finlandese ha registrato un utile per azione di 0,26 euro (0,31 dollari) per l’intero anno 2020 rispetto a 0,22 euro (0,26 dollari) per l’intero anno 2019.

Per quanto riguarda il quarto trimestre, l’utile per azione si è attestato a 0,14 euro (0,17 dollari) rispetto agli 0,15 euro (0,18 dollari) registrati nello stesso periodo dell’anno scorso.

Secondo i dati di Refinitiv Eikon riportati da Reuters, i ricavi del quarto trimestre sono diminuiti del 5% su base annua a 6,57 miliardi di euro (7,89 miliardi di dollari), battendo comunque la stima di consenso a quota 6,42 miliardi di euro (7,71 miliardi di dollari).

Perché è importante: dall’inizio dell’anno il titolo Nokia a New York ha guadagnato oltre il 17%, sospinto dalla comunità r/WallStreetBets su Reddit, che ha favorito il rialzo anche di altri titoli fortemente shortati, come GameStop Corp (NYSE:GME), Blackberry Ltd (NYSE:BB) e AMC Entertainment Holdings Inc (NYSE:AMC).

Martedì i grandi trader di opzioni hanno scommesso in modo aggressivo sulle azioni Nokia, dato che in quel momento lo short squeeze guidato dagli investitori di Reddit sembrava essere in calo.

Il 27 gennaio le azioni Nokia hanno toccato il massimo record di 9,79 dollari.

Movimento dei prezzi: mercoledì le azioni Nokia hanno chiuso in rialzo del 3,75% a 4,70 dollari e nella sessione after-hours hanno poi guadagnato un altro 0,21%.

Leggi anche: WallStreetBets: ecco l’opinione di Musk, Ocasio-Cortez e altri