Robinhood, stop alle restrizioni su diversi titoli

Le azioni di GameStop e AMC Entertainment riprendono nuovamente le contrattazioni sulla piattaforma senza limiti di trading; immediata la reazione in Borsa

Robinhood, stop alle restrizioni su diversi titoli

Al momento della pubblicazione, nella sessione pre-market di venerdì, le azioni di GameStop Corp. (NYSE:GME) ed AMC Entertainment Holdings Inc. (NYSE:AMC) risultano in rialzo.

L’impennata è determinata dal fatto che i due titoli restano al centro dell’attenzione della comunità r/WallStreetBets (WSB) su Reddit, secondo i dati compilati da SwaggyStocks.

Nella tarda giornata di giovedì Robinhood ha annunciato di aver rimosso tutte le restrizioni temporanee sull’acquisto di azioni di GME, AMC e di altri titoli caldi.

Un post di u/crispizzle su WallStreetBets fa notare che Mark Cuban ha dichiarato: “una volta che la piattaforma di trading smetterà di limitare le operazioni, vedremo di cosa è fatta veramente WSB”.

“Bene, indovinate un po’? Robinhood ha rimosso tutte le restrizioni”, ha scritto u/crispizzle in un post che al momento della pubblicazione del presente articolo aveva ricevuto 69.300 upvotes (voti a favore).

Sempre in fase di pubblicazione, GME ha registrato un aumento del 9,3% a 58,50 dollari; AMC ha guadagnato il 7% a 7,61 dollari.

Per quanto riguarda gli altri titoli che hanno registrato un forte interesse su WallStreetBets, le azioni di Nokia Oyj (NYSE:NOK) hanno fatto segnare +0,1% a 4,37 dollari e quelle di BlackBerry Ltd (NYSE:BB) sono salite del 2% a 12,40 dollari.

Cassava Sciences Inc. (NASDAQ:SAVA) ha perso l’11,5% a 56,14 dollari e Sundial Growers Inc. (NASDAQ:SNDL) ha guadagnato l’1,7% a 1,17 dollari.

ATA Creativity Global (NASDAQ:AACG), che giovedì ha visto le sue azioni salire del 951% in seguito al fermento registrato sui social media, ha lasciato sul terreno il 24% a 10,87 dollari.

Nessun Articolo da visualizzare