Pre-market: futures USA in crescita, focus su utili Devon

Un’occhiata ai mercati; si attendono anche gli utili di Occidental Petroleum

Sedute USA
2' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi sono in territorio positivo in vista della pubblicazione degli utili di Occidental Petroleum Corporation (NYSE:OXY) e Devon Energy Corp (NYSE:DVN). Michelle W. Bowman, membro del consiglio dei governatori della Federal Reserve, interverrà alle ore 11:10 ET, mentre il NY Empire State Manufacturing Index verrà pubblicato alle 8:30 ET.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

I futures sull’indice Dow Jones hanno guadagnato 203 punti, attestandosi a 31.600, mentre quelli sull’S&P 500 sono in aumento di 19,90 punti, a quota 3.951; i futures sul Nasdaq sono in rialzo di 56,50 punti, a 13.861,25.

I prezzi del petrolio sono scesi, coi futures sul Brent in calo dell’1,5% a 58,49 dollari al barile; i futures sul WTI hanno registrato un ribasso dell’1,6% a 52,72 dollari al barile.

Uno sguardo ai mercati globali
Oggi i mercati europei sono tutti in verde: l’indice spagnolo Ibex guadagna l’1,84%, lo STOXX Europe 600 sale dell’1,31%, l’indice francese CAC 40 è in crescita dell’1,45%, l’indice tedesco DAX 30 segna +0,42% e il FTSE 100 di Londra fa un balzo del 2,52%.

Per quanto riguarda i listini asiatici, l’indice giapponese Nikkei è salito dell’1,28%, il cinese Shanghai Composite ha fatto segnare +1,43%, l’Hang Seng di Hong Kong ha guadagnato l’1,90% e l’indiano BSE Sensex ha ceduto lo 0,1%.

Raccomandazioni degli analisti
Gli analisti di KeyBanc hanno declassato Glu Mobile (NASDAQ:GLUU) da Overweight a Sector Weight.

In pre-market le azioni di Glu Mobile sono salite dell’1,87% a 12,80 dollari.

Ultime notizie
G1 Therapeutics Inc (NASDAQ:GTHX) ha affermato che la Food and Drug Administration (FDA) ha concesso l’approvazione all’iniezione di COSELA (trilaciclib) per la riduzione dell’incidenza della mielosoppressione (danno al midollo osseo) indotta dalla chemioterapia nei pazienti adulti. G1 Therapeutics prevede di iniziare la sperimentazione clinica post-approvazione nel 2022.

Ardagh Group (NYSE:ARD) ha riportato utili trimestrali di 0,28 dollari per azione, battendo la stima di consenso di 0,26 dollari per azione.

Freeline Therapeutics Holdings plc (NASDAQ:FRLN) ha annunciato la nomina di Michael Parini come suo presidente e direttore operativo.

Plug Power Inc. (NASDAQ:PLUG) ha annunciato un accordo di collaborazione con ACCIONA SA, azienda leader a livello mondiale nella fornitura di soluzioni per infrastrutture sostenibili, così da poter offrire i propri servizi ai clienti in Spagna e Portogallo.