Audizione del Congresso USA su GameStop alle porte

Audizione del Congresso USA su GameStop alle porte
3' di lettura

Giovedì il Congresso degli Stati Uniti farà un primo tentativo per cercare di risolvere il dramma di mercato azionario legato al forum WallStreetBets di Reddit, l’app di trading Robinhood, l’hedge fund Citadel Securities e i titoli “ad alta quota” come GameStop Corp. (NYSE:GME).

Cosa è successo giovedì il Comitato per i servizi finanziari della Camera terrà un’audizione in cui gli amministratori delegati di Reddit, Robinhood, Citadel Securities e Melvin Capital testimonieranno sulle circostanze legate all’estrema volatilità del titolo GameStop, che ha indotto Robinhood a limitarne l’acquisto di azioni.

Testimonierà anche l’utente di WallStreetBets e trader di GameStop Keith Gill, noto anche come Roaring Kitty.

Perché è importante: a gennaio gli utenti di WallStreetBets hanno coordinato una massiccia strategia di pump-and-dump mirata a GameStop e ad altri titoli fortemente shortati, sfruttando la potenza di uno short squeeze e di un gamma squeeze sul mercato delle opzioni.

Acquistando in modo aggressivo opzioni call out-of-the-money e azioni dei titoli sottostanti, questi trader al dettaglio hanno forzato un ciclo di riscontri positivi sul volume di acquisto da parte dei trader di momentum, delle coperture istituzionali e delle coperture short degli hedge fund; di conseguenza, in pochi giorni le azioni di GameStop sono spiccate da meno di 20 fino a 483 dollari.

Le perdite di Melvin Capital sono state talmente ingenti che l’hedge fund ha richiesto un investimento di 2 miliardi di dollari a Citadel, che paga anche Robinhood per il suo flusso di ordini.

Robinhood ha successivamente impedito e limitato l’acquisto di azioni GameStop, una decisione che è ora oggetto di almeno 30 cause legali da parte di vari utenti; Robinhood ha affermato che la decisione di limitare gli scambi sul titolo non è stata influenzata da Citadel o da altri clienti ma che è stata presa semplicemente per proteggere gli utenti da potenziali perdite.

Da quando Robinhood ha adottato per la prima volta le restrizioni, il prezzo delle azioni di GameStop è nuovamente sceso a circa 46 dollari.

Elementi da tenere d’occhio: giovedì il fondatore di Citadel Ken Griffin dovrà rispondere ad alcune difficili domande sui ruoli di Citadel come hedge fund, market maker e come uno dei maggiori clienti di Robinhood. Secondo quanto riferito, lo scorso anno Citadel ha gestito il 27% di tutti gli scambi alla Borsa di New York, generando in tal modo 6,7 miliardi di dollari di ricavi; anche attraverso la sua attività separata di hedge fund, Citadel acquista e vende azioni e supervisiona asset per circa 34 miliardi di dollari.

Mercoledì l’analista di Piper Sandler, Richard Repetto, ha affermato che gli investitori dovrebbero aspettarsi molto rumore e pochissime azioni da parte di Washington.

“Sospettiamo che dopo l’udienza ci saranno tanti titoli di giornale ma non ci aspettiamo che ne deriveranno discussioni o conclusioni sostanziali sulla struttura di mercato”, ha affermato l’analista in una nota.

Repetto ha raccomandato agli investitori di cogliere qualsiasi tipo di debolezza legata all’audizione per acquistare azioni di Interactive Brokers Group, Inc. (NASDAQ:IBKR) e Virtu Financial Inc (NASDAQ:VRTU).

Il punto di vista di Benzinga: probabilmente giovedì la macchina esibizionistica di Washington D.C. sarà molto agguerrita, e gli investitori devono aspettarsi che Citadel e Robinhood saranno i suoi obiettivi principali.

Eppure, il pezzo ben più importante del puzzle riguarda la possibilità che la situazione innescata da WallStreetBets possa tradursi in modifiche effettive alle normative di mercato, comprese potenziali restrizioni sulla vendita allo scoperto o modifiche alle leggi sulla trasparenza degli short seller.