I taxi volanti atterrano a Wall Street con la Spac del fondatore di LinkedIn

1' di lettura

Joby Aviation, startup californiana di taxi volanti, insieme a Reinvent Technology Partners darà vita ad una società quotata a Wall Street

Il settore dei taxi volanti sbarcherà presto a Wall Street. La startup californiana Joby Aviation, infatti, si quoterà alla Borsa di New York grazie alla fusione inversa con Reinvent Technology Partners, una Spac da 690 milioni di dollari di proprietà di Reid Hoffman, cofondatore di LinkedIn, e dal fondatore di Zynga, Mark Pincus.

CAMBIARE LA MOBILITÀ E GENERARE PROFITTI

Grazie anche ai finanziamenti che arriveranno dall’operazione, l’amministratore delegato JoeBen Bevirt punta a produrre migliaia di velivoli ogni anno, così da diffondere i suoi taxi volanti e, spiega il manager, “cambiare il modo in cui le persone si muovono nelle città e nei loro sobborghi”. Il servizio verrà lanciato in quattro città nel 2024, dichiarava Bevirt nel corso della conference call di presentazione dell’accordo, mentre si attende di generare profitti entro il 2026, con ricavi per 2 miliardi di dollari. “Il limite”, ha affermato, “non sarà dato dalla domanda, ma da quanti velivoli riusciremo a produrre”…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.