Tesla sta testando un nuovo tetto solare?

Dopo aver presentato il Solar Roof V3 ormai cinque anni fa, l’azienda di Palo Alto sembra essere all’opera su un nuovo prodotto nella fabbrica di Fremont

Tesla sta testando un nuovo tetto solare?

Dopo che nel 2016 Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) ha immesso sul mercato il suo primo tetto in tegole solari – il V3 – si prevedeva che sarebbero seguiti altri progetti simili, e proprio martedì sono state avvistate nuove tegole solari, secondo un report di Electrek.

Cosa è successo: sono state scattate foto dall’alto di quello che sembra essere un nuovo progetto di tegole solari presso la fabbrica di Tesla a Fremont (California).

L’utente di Twitter Machine Planet (@ Paul91701736) ha mostrato le foto scattate da Shorty Air Force di quello che sembra essere un sistema di tegole solari con una nuova tonalità di marrone installato su una casa di prova Tesla. Lo Shorty Air Force è un gruppo di ricercatori che vola (tramite droni o aerei) sopra i siti Tesla per vedere a cosa sta lavorando l’azienda, condividendo informazioni e foto con il pubblico.

Perché è importante: la fabbrica per i test non viene utilizzata soltanto per esaminare l’efficienza dei prodotti Tesla, ma anche per formare installatori di pannelli solari interni ed esterni.

Tesla è stata lenta a implementare i nuovi design delle tegole solari: da quanto emerso, la società ha riscontrato ritardi nella produzione e problemi con le installazioni.

Fino a martedì “abbiamo visto solo una versione singola delle tegole installata sui tetti dei clienti”, ha osservato Electrek; questa nuova fotografia dunque mostra che la situazione potrebbe cambiare.

Cosa potrebbe succedere: l’anno scorso l’amministratore delegato di Tesla Elon Musk ha affermato che il 2021 sarà l’anno dei tetti solari, secondo Teslarati; sebbene Tesla stia installando da anni il suo primo progetto di tegole solari negli Stati Uniti, un nuovo prodotto potrebbe indicare il fatto che l’azienda sta intensificando la produzione, un elemento che sicuramente aiuterebbe a confermare la previsione di Musk.

(Foto: Shorty Air Force)