Apple valuta versione di Watch per sport estremi

La nuova versione dell’Apple Watch potrebbe essere introdotta sul mercato tra la fine del 2021 e i primi mesi del 2022

Apple valuta versione di Watch per sport estremi

Apple Inc. (NASDAQ:AAPL) sta valutando la possibilità di lanciare un nuovo Apple Watch con involucro robusto rivolto agli atleti di sport estremi, secondo un report di Bloomberg che ha citato alcune fonti vicine alla questione.

Cosa è successo: a quanto pare il nuovo orologio si rivolgerà ad atleti, escursionisti e a quanti utilizzeranno il dispositivo in ambienti estremi; secondo il report, Apple ha discusso a livello interno sulla possibilità di introdurre la nuova versione del Watch alla fine del 2021 o “nel primissimo” 2022.

Sempre secondo quanto riportato da Bloomberg, è probabile che il nuovo orologio vada a integrare l’Apple Watch Series 7, un po’ come avvenuto lo scorso anno quando la compagnia ha offerto il più economico Apple Watch SE insieme all’Apple Watch Series 6.

Apple sta valutando l’idea di impiegare “un esterno gommato” per il nuovo orologio, che sarebbe meno soggetto a danni rispetto alle attuali casse in alluminio, acciaio inossidabile e acciaio al titanio; stando al report, Apple starebbe cercando di apportare “maggiore protezione e resistenza agli urti” al prodotto al fine di competere con gli orologi robusti di Casio Computer Co.Ltd. (OTC:CSIOY) e di altre aziende di orologeria.

Per quanto riguarda il nuovo Apple Watch, sembra che il colosso californiano stia lavorando anche a nuove funzionalità di tracciamento per il nuoto.

Perché è importante: mentre l’Apple Watch Series 6 è resistente all’acqua fino a 50 metri, il nuovo orologio intende attrarre gli atleti di sport estremi. Secondo i dati di Counterpoint Research, nel quarto trimestre del 2020 Apple vantava una quota di mercato del 40% nelle spedizioni globali di smartphone.

L’Apple Watch, un prodotto importante per Apple, fa parte del segmento dei dispositivi indossabili, della casa e degli accessori, che nell’ultimo trimestre ha generato vendite per 12,97 miliardi di dollari, in rialzo di quasi il 30% su base annua.

Movimento dei prezzi: venerdì le azioni Apple hanno chiuso in aumento dello 0,5% a 121,21 dollari.

Nessun Articolo da visualizzare